Buccellati siciliani

Dolce della tradizione italiana , ha origini antichissime, risalgono al tempo dei romani.
nel corso degli anni si è un po’ arricchito di sapori e profumi, anche se viene rispettata la ricetta nei suoi ingredienti principali, quali fichi secchi, cioccolato fondente , uvetta e frutta secca come mandorle e noci. Dalle nostre parti è una tradizione farli proprio oggi” 7 dicembre “ vigilia dell’immacolata , prima festa del periodo natalizio.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni60
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta

250 g di farina “00”
250 g di farina di grano duro
125 ml di latte
125 g di strutto
150 g di zucchero
7 g di ammoniaca
2 bustine di vanillina
1 bustina di lievito per dolci

Per il ripieno

100 g di fichi secchi o marmellata di fichi
100 g di mandorle tostate
100 g di noci non tostate
100 g di cioccolato fondente
50 g di uva sultanina
Buccia grattugiata di due arance e tre mandarini
cannella in polvere
100 g di marmellata di albicocche

Per la glassa

2 albumi
300 g di zucchero a velo

Strumenti

Passaggi

Mettete tutti gli ingredienti insieme per fare la pasta che dovra riposare 30 minuti.

Preparate il ripieno assemblando tutti gli ingredienti.

Dopo aver steso la pasta e messo il ripieno date alle vostre paste le forme che più vi piacciono. Mettetele in teglia e fatele cucinare in forno a 200 C per 10 minuti e 3 minuti di grill

Poggiatele su una retina in modo che la pasta non si inumidisca durante il raffreddamento, mantenendo cosi la loro fragranza.

Una volta freddi , preparate la glassa montando gli albumi a neve e aggiungendo lo zucchero a velo; decorate i vostri buccellati con glassa e codette colorate.

/ 5
Grazie per aver votato!