Insalata di finocchi con arance, olive e semi di papavero: gustosa e sana!

L’insalata di finocchi con arance, olive nere e semi di papavero è un’insalata croccante e gustosa, ricca di antiossidanti, vitamine e sali minerali, che sazia e aiuta a controllare la fame.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione8 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFinocchi
  • 2arance biologiche
  • 100 gOlive nere in salamoia
  • q.b.Semi di papavero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Succo di limone
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Iniziate a pulire il finocchio da entrambe le estremità, tagliando le barbette verdi e la base. Eliminate le foglie esterne e tirate i filamenti duri da quelle sottostanti.

    Con l’aiuto di coltello ben affilato, o ancor meglio di una mandolina, tagliate il finocchio a fettine molto sottili. Lavate accuratamente l’insalata e lasciatela in acqua acidulata nel frattempo che pelate a vivo le arance.

  2. Su un tagliere poggiate l’arancia e iniziate a tagliare la buccia dall’alto verso il basso, avendo l’accortezza di eliminare dagli spicchi anche la pellicina bianca.

    Riducete a cubetti la polpa e recuperate il succo dalle rimanenze dell’agrume, servirà per condire l’insalata.

  3. Scolate il finocchio e versatelo in una coppa. Aggiungete i tocchetti di arancia, le olive nere dissalate molto bene e una manciata di semi di papavero. Condite con olio extravergine di oliva, il succo recuperato dalle arance pelate e un pizzico di sale.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.