Totani ripieni

Un secondo davvero eccezionale. Totani ripieni con zucca, patate e pane raffermo. Un piatto ricco di proteine, vitamine e carboidrati. Una ricetta semplice e veloce da realizzare. Ideali se abbinati ad un ottimo contorno (visita la sezione i contorni https://blog.giallozafferano.it/passioneefood/category/antipasti-e-sfizi/). A noi questo secondo piatto è piaciuto davvero tanto e ve lo consigliamo.

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Totani 600 g
  • Patate 2
  • Zucca 200 g
  • Pane raffermo 150 g
  • Farina di mais 2 cucchiai
  • Curcuma in polvere 1 cucchiaio
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Tuorli 1
  • Olio q.b.
  • Olive nere 10
  • Vino bianco 2 bicchieri

Preparazione

  1. Per la preparazione del piatto; come prima cosa andate a preparare il vostro ripieno. In padella, dopo aver versato un filo d’olio, andate a rosolare il pane raffermo; la zucca e le patate (ormai cubettate). Inserite il prezzemolo, la curcuma e un pizzico di sale. A cottura terminata impastate il composto realizzato con un tuorlo, la farina di mais e le olive nere.

  2. Pulite i vostri totani e a riempite gli stessi con l’impasto (chiudete con uno stuzzicadenti lungo). Rosolate in padella e sfumate con un bicchiere di vino bianco. Disponete i totani in una teglia da forno e aggiungete un altro bicchiere di vino bianco. Lasciate cuocere per altri 15-20 minuti a 180°.

  3. Sfornate e servite con decorazione a piacere.

Note

Lasciate ogni tipo di commento.

Buon appetito;

Passione&Food

Secondi

Informazioni su Passione&Food

La nostra passione è la cucina, da amanti della stessa ci piace sperimentare nuove ricette e proporle a chi ci segue. Non siamo professionisti del settore ma abbiamo gusto, passione e amore per quello che facciamo. Queste sono le nostre chiavi del successo. La nostra tagline è: “Nessun amore è più sincero come quello per il cibo”.

Precedente Torta salata Successivo Involtini di tacchino ripieni con patate e carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.