Vellutata di lenticchie rosse

E poi alla fine arrivò l’autunno… e il tempo delle vellutate. Vellutate colorate si intende, ricche di gusto, da portare in tavola come comfort food. Questa vellutata di lenticchie rosse è ricca di fibre, vitamine e minerali, che non dovrebbero mai mancare in tavola, soprattutto in inverno. Per me le vellutate vanno sempre servite con una parte croccante, che siano dei semplici crostini o anche dei semi è indifferente. Io ho scelto le arachidi tostate, che danno un tocco di gusto e croccantezza meraviglioso. Per chi ama il piccante inoltre, qualche rondella di peperoncino aggiuntiva è immancabile!

Vellutata di lenticchie rosse
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la vellutata

  • 200 glenticchie rosse
  • 2cipollotti (anche decorticate eventualmente)
  • 2carote
  • 1peperoncino (facoltativo)
  • 3 cucchiaiolio di semi
  • 1 cucchiainocurry
  • 1 cucchiaioconcentrato di pomodoro
  • 700 mlbrodo vegetale
  • 1 fogliaalloro
  • 1 ramettotimo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 200 mllatte di cocco

Per servire

  • q.b.arachidi salate tostate
  • q.b.peperoncino
  • q.b.timo

Preparazione

  1. Per preparare la vellutata di lenticchie rosse, mettete le lenticchie in un setaccio e risciacquate abbondantemente sotto l’acqua corrente, mettete da parte a sgocciolare.

  2. Affettate finemente i cipollotti. Lavate le carote e tagliatele a cubetti. Lavate e asciugate il peperoncino e tagliatelo a rondelle. Se non vi piace particolarmente piccante, eliminate prima i semi del peperoncino o non mettetelo proprio.

  3. Vellutata di lenticchie rosse

    Scaldate l’olio in una pentola e mettete i cipollotti a soffriggere dolcemente per un paio di minuti. Unite il peperoncino e le carote e fate soffriggere per altri due minuti. Aggiungete il curry e il concentrato di pomodoro, fate cuocere per 30 secondi e poi unite le lenticchie. Mescolate bene e fate soffriggere per un altro minuto.

  4. Versate il brodo, inserite l’alloro e il timo e fate cuocere con coperchio per ca. 15-20 minuti, fino a quando le lenticchie saranno morbide. Salate, pepate e riducete in purea con il frullatore a immersione.

  5. Versate il latte di cocco, frullate un’ultima volta per amalgamare il tutto, riportate a ebollizione e servite la vostra vellutata di lenticchie rosse guarnita con arachidi tostate, timo e fettine di peperoncino.

    In alternativa potete servirla anche con dei semplici crostini di pane tostati.

  6. Vellutata di lenticchie rosse
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.