Crea sito

Treccia salata alle erbe aromatiche

La treccia salata alle erbe aromatiche è soffice e profumata e può essere un ottimo sostituto del pane con un gusto in più, dato sia dalle erbe, che anche dal lievito madre utilizzato per la preparazione. Io l’ho preparata in occasione di una cena con amici ed è andata a ruba! E non vi dico il profumo che ha lasciato in casa, quel profumo di tradizione, di pane appena sfornato e di erbe aromatiche. Credetemi quando vi dico che è difficile farla raffreddare senza essere tentati di assaggiarla subito… infatti, noi, ovvero io e le mie due assaggiatrici ufficiali di 5 e 8 anni, non ci siamo riuscite ;).

Sponsorizzato da Molino Merano – Meraner Mühle

Treccia salata alle erbe aromatiche
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni1 treccia
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 30 gerbe aromatiche
  • 160 gfarina 1 (io ho usato La Speziata del Molino Merano)
  • 300 gfarina 0
  • 150 gsemola rimacinata
  • 35 glievito madre con lievito di birra (Io ho usato il lievito madre con già aggiunto il lievito di birra del Molino Merano)
  • 150 mlacqua
  • 150 mllatte
  • 10 gsale
  • 2tuorli
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.semola

Preparazione

  1. Per preparare la treccia salata alle erbe aromatiche, lavate ed asciugate le erbe aromatiche e tritatele finemente.

  2. Mettete farina e semola nella ciotola della planetaria insieme a lievito, acqua e latte. Azionate la planetaria ed iniziate ad impastare. Aggiungete i tuorli ed il sale e continuate ad impastare fino a quando l’impasto avrà preso forma. A questo punto versate l’olio a più riprese ed infine le erbe tritate ed impastate fino a quando l’impasto sarà completamente incordato, ovvero si sarà staccato da fondo e pareti della ciotola e sarà tutto attorcigliato intorno al gancio. Inoltre dovrà essere liscio ed elastico.

  3. Trasferitelo sulla spianatoia e praticate alcune pieghe, ovvero con l’aiuto delle dita stendete l’impasto in un piccolo rettangolo, ripiegate un lato di un terzo verso il centro e poi l’altro lato sempre di un terzo verso il centro, sovrapponendolo al primo. Girate l’impasto di 90 gradi e ripetete la stessa operazione. Praticate in tutto 3-4 pieghe, poi rimettete l’impasto nella ciotola, coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio per ca. 45-60 minuti.

  4. Mettete l’impasto sulla spianatoia cosparsa di semola. Dividetelo in tre pezzi uguali e formate un salsicciotto di ca. 50 cm con ogni pezzo di impasto. Uniteli quindi per un’estremità e intrecciateli. Pizzicate le estremità affinché la treccia mantenga la sua forma.

  5. Adagiate la treccia su una teglia foderata con carta da forno e lasciate riposare coperto per altri 30 minuti circa. Nel frattempo preriscaldate il forno a 160 gradi (statico). Infornate quindi per ca. 35 minuti, fino a doratura. Sfornate la treccia salata alle erbe aromatiche e lasciatela raffreddare.

    Servite tagliata a fette o conservatela in un sacchetto per alimenti per 2-3 giorni. In alternativa potete anche congelarla già a fette.

  6. Treccia salata alle erbe aromatiche
  7. Treccia salata alle erbe aromatiche
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.