Crea sito

Treccia di pan brioche ripiena al caffè

La treccia di pan brioche ripiena al caffè è stata una bellissima scoperta. Non so come mi è venuta l’idea di prepararla sinceramente, forse complice quel barattolo di caffè solubile che ancora giaceva pieno per tre quarti (e tutt’ora giace mezzo pieno) nel mobiletto o forse la voglia di un qualcosa di soffice fatto con impasto lievitato, ma diverso dal solito. Fatto sta che a un certo punto avevo quest’idea fissa in testa della treccia al caffè, ma non una treccia tradizionale e basta, no, me la immaginavo anche farcita con caffè e scenografica. E allora mi sono messa all’opera. Ed è venuta esattamente come me la immaginavo, no, forse anche meglio. Davvero una bontà unica, un impasto morbido e profumato, ripieno di caffè, zucchero e vaniglia in un equilibrio secondo me, fenomenale! Assolutamente imperdibile per gli amanti del caffè!

Treccia di pan brioche ripiena al caffè
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 treccia
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 170 gFarina 0
  • 180 gFarina 00
  • 1/2 cucchiainoLievito di birra secco
  • 80 gZucchero
  • 180 gLatte
  • 2 cucchiainiCaffè solubile
  • 2Tuorli
  • 50 gBurro (a temperatura ambiente)

Per il ripieno

  • 55 gZucchero
  • 1/2Baccello di vaniglia
  • 3 cucchiainiCaffè solubile
  • 50 gBurro

Per la glassa

  • 100 gZucchero a velo
  • 3 cucchiaiAcqua

Preparazione

  1. Treccia di pan brioche ripiena al caffè

    Per preparare la treccia di pan brioche ripiena al caffè mettete nella ciotola della planetaria la farina 0, la farina 00, il lievito, lo zucchero e mescolate.

    Scaldate il latte fino a quando sarà tiepido, aggiungete il caffè solubile e mescolate per farlo sciogliere. Versate il tutto nella ciotola con la farina.

    Azionate la planetaria ed impastate. Aggiungete quindi i tuorli, uno alla volta, e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  2. A questo punto unite il burro morbido a cubetti, un po’ alla volta e continuate ad impastare fino a quando l’impasto sarà incordato, ovvero si sarà staccato da bordo e fondo della ciotola, sarà attorcigliato intorno al gancio e sarà liscio ed elastico.

    Formate una palla, mettetela in una ciotola, coprite la ciotola con pellicola e lasciate riposare fino a quando sarà raddoppiato di volume, per ca. 2 ore.

Per il ripieno

  1. Treccia di pan brioche ripiena al caffè

    In una ciotolina mescolate zucchero, i semi del baccello di vaniglia ed il caffè solubile. Mettete da parte.

Ultimazione

  1. Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, capovolgetelo su una superficie leggermente infarinata e stendetelo fino a formare un rettangolo di ca. 50 x 40 cm.

  2. Fate sciogliere i 50 g di burro del ripieno, senza farlo bollire, in modo che sia tiepido e non troppo caldo. Spennellate tutta la superficie del vostro impasto con il burro fuso, tenendone da parte ca. 1 cucchiaio.

    Distribuite quindi il mix di zucchero e caffè su tutta la superficie. Arrotolate il vostro impasto in modo da ottenere un unico rotolo e trasferitelo su una teglia foderata con carta da forno.

  3. Treccia di pan brioche ripiena al caffè

    Con un coltello affilato tagliate quindi il rotolo a metà, nel senso della lunghezza, lasciando intatta giusta l’estremità in alto di ca. 1 cm. Attorcigliate quindi le due metà ottenute tra di loro, con la parte del taglio rivolta verso l’alto, in modo da creare il bellissimo effetto scenografico. Unite le estremità pizzicandole, in modo che restino insieme.

  4. Fate riposare la treccia per altri 30-40 minuti, coperta con della pellicola.

    Quindi preriscaldate il forno a 175 gradi (statico).

    Spennellate la treccia con il burro fuso avanzato ed infornate a 175 gradi per ca. 20-25 minuti e sfornate.

  5. Mescolate lo zucchero a velo con l’acqua in modo da ottenere una glassa molto densa e bianca, quindi decorateci la vostra treccia ancora calda e lasciate raffreddare completamente.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.