Torta con crema al burro e cioccolato e lemon curd

E’ arrivato aprile… e insieme a lui, è iniziata la stagione delle torte di compleanno. Praticamente i compleanni della mia famiglia si concentrano tutti tra aprile e maggio e poi ad ottobre. Che poi, il resto dell’anno non è che manchino le torte a casa mia eh… diciamo che per quelle di compleanno mi metto ancora più d’impegno ;). Ad aprire la carrellata di torte di compleanno è mia sorella, un bel pesce d’aprile visto che li compie il 1° aprile. Mentre l’anno scorso le ho preparato una naked cake con crema di mascarpone e frutta, quest’anno ho scelto questa golosissima torta con crema al burro e cioccolato ed anche lemon curd. Sì, lemon curd, quella deliziosa e profumata crema di limone che si mangia anche a cucchiaiate. Sta davvero benissimo con il cioccolato! Per la base ho scelto una madeira cake al cacao invece, prendendo spunto dal blog di Misya. Come sempre mi scuso se non ho una foto decente della torta tagliata, ma come sapete, per me le torte di compleanno sono sacre, quindi non esiste tagliarle prima della festa, neppure se ci dovrei fare la foto… comunque, giusto per rendere l’idea dell’interno, direi che può andare quella scattata in fase di taglio ;). La torta ha avuto un successone comunque!
Ecco come si prepara:

Torta con crema al burro e cioccolato e lemon curdTorta con crema al burro e cioccolato e lemon curd

Ingredienti per una torta di 22 cm:

Per la base:
200 g di burro a temperatura ambiente
200 g di zucchero
4 uova a temperatura ambiente
2 cucchiai di latte
200 g di farina 00
1 bustina di lievito per dolci
50 g di cacao amaro in polvere

Per il frosting al cioccolato:
200 g di cioccolato fondente
200 g di burro a temperatura ambiente
100 g di formaggio spalmabile
400 g di zucchero a velo
100 g di cacao amaro in polvere
5 cucchiai di latte

Inoltre per la farcia:
250 g di lemon curd (per la mia ricetta cliccate qui)

Per la bagna:
200 ml di acqua
5 cucchiai di zucchero
La scorza grattugiata di 1 limone

Per decorare:
Praline di zucchero (facoltative)

Tempo di preparazione: 1 ora e 20 minuti
Tempo di cottura: 60 minuti a 160 gradi
Tempo di raffreddamento: 1 ora

Per preparare la torta con crema al burro e cioccolato, iniziate preparando la base.

Preriscaldate il forno a 160 gradi. Setacciate farina, lievito e cacao in una ciotola e mettete da parte.

Lavorate il burro insieme allo zucchero con le fruste elettriche. Unite due uova ed il latte, continuando a montare. Aggiungete metà del composto di farina e cacao, incorporate, poi aggiungete le due uova restanti ed infine il resto del composto di farina e cacao. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, trasferitelo in una tortiera (22 cm di diametro) foderata con carta da forno. Infornate a 160 gradi per circa un’ora. Fate la prova dello stecchino. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Nel frattempo preparate la bagna. Scaldate l’acqua con la scorza di limone e lo zucchero fino a quando questo si sarà sciolto. Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare e filtrate.

Preparate quindi la crema al burro e cioccolato. Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e mettete da parte. Quindi mettete il burro ed il formaggio spalmabile in una ciotola e lavoratelo con le fruste elettriche fino ad ottenere una cremina. Unite quindi gradualmente lo zucchero a velo setacciato insieme al cacao. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo e cremoso, versate il cioccolato fuso, continuando a montare con le fruste elettriche. Infine aggiungete il latte e lavorate per un altro paio di minuti. Potete utilizzare subito la crema al burro o riporla in frigo se dovesse risultare troppo morbida o se farcite la torta più tardi. Se la riponete in frigo, abbiate comunque cura di toglierla almeno 30 minuti prima dell’utilizzo e di lavorarla per qualche minuto con le fruste in modo che diventi nuovamente cremosa ed omogenea e quindi facilmente lavorabile.

Quando la base si sarà raffreddata, tagliatela due volte con l’apposito tagliatorte o con l’aiuto di un coltello. Prendete il primo disco della base, bagnatelo con la bagna e poi spalmateci uno strato sottile di crema al burro e cioccolato. Poi con l’aiuto di una sacca da pasticcere create un bordo alto ca. 0,5 cm e largo 2 cm. Riempite quindi l’interno con la lemon curd. Coprite con il secondo disco e ripetete l’operazione. Quindi coprite con il terzo ed ultimo disco. Bagnate anche la sua superfice con la bagna e poi coprite tutta la superficie della torta con uno strato sottile di crema al burro e cioccolato.

Mettete quindi la restante crema al burro in una sacca da pasticcere munita di beccuccio con foro a stella e disegnate tante rose sulla superficie della torta, partendo dal centro, per proseguire verso l’esterno. Tenete il beccuccio a ca. 1 cm dalla torta e partite dal centro per fare 1-2 giri per creare una rosa. Riempite gli spazi tra una rosa e l’altra con dei ciuffi di crema al burro.

Conservate la vostra torta con crema al burro e cioccolato in frigo, avendo cura di toglierla ca. 15 minuti prima del consumo.

Come già menzionato sopra, mi scuso per la foto della torta tagliata, ma visto che le torte di compleanno sono sacre e si tagliano solo con la festeggiata, quando è ora di servirle, l’ho “brutalmente” scattata con il cellulare in quell’occasione. 😉

Torta con crema al burro e cioccolato e lemon curd

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Precedente Gnocchi con funghi champignon e zucchine Successivo Girelle di sfoglia con pesto di aglio orsino