Crea sito

Torta alla frutta fresca – senza uova

E dopo una serie di ricette senza l’uso del forno, eccovi la ricetta di questa torta alla frutta fresca, senza uova, senza sbattitore elettrico, ma con il forno stavolta eh. Perché va bene che non l’ho usato per 4 settimane, ma ora devo recuperare ;).

Comunque, questa torta è davvero facilissima da preparare, si mescola tutto con un cucchiaio, si stende l’impasto sulla teglia e poi si ricopre il tutto con la frutta che più preferite. Io ho usato pesche e ciliegie, ma voi usate pure la frutta che vi piace e che avete in casa! Ecco come si prepara:

Torta alla frutta fresca - senza uova
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 fette

Ingredienti

Per l'impasto

  • 220 g Farina di farro
  • 100 g Farina di farro integrale
  • 130 g Zucchero
  • 1 cucchiaio zucchero vanigliato
  • 2 cucchiaini Lievito in polvere per dolci
  • 1 Limone biologico (buccia e succo)
  • 150 ml Olio di semi
  • 200 g Panna acida
  • 190 ml Latte

Inoltre

  • 300 g Ciliegie
  • 3 Pesche noci
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per preparare la torta alla frutta fresca senza uova, preriscaldate il forno a 180 gradi (statico). Oliate ed infarinate una teglia da forno.

  2. In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero ed il lievito. Lavate ed asciugate il limone e grattugiate la buccia, aggiungetela al mix di farina e zucchero e mescolate.

  3. In un’altra ciotola mescolate l’olio con la panna acida ed il latte, fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettete da parte.

  4. Lavate e denocciolate le ciliegie e tagliatele a metà. Lavate le pesche, togliete il nocciolo e tagliate la polpa a spicchi sottili.

  5. Riprendete il mix di farina e versate il mix di latte e olio. Mescolate il tutto con una spatola, quindi aggiungete il succo del limone e mescolate fino a quando non ci saranno più tracce di farina.

  6. Versate l’impasto sulla teglia e distribuitelo uniformemente con un cucchiaio. Distribuite quindi le ciliegie e le pesche su tutta la superficie ed infornate a 180 gradi per ca. 25-30 minuti. Fate la prova dello stecchino.

    Lasciate raffreddare e servite la vostra torta alla frutta fresca tagliata a fette e guarnita con zucchero a velo.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Suggerimenti

  • Io ho utilizzato pesche e ciliegie perché avevo quelle in casa, ma potete utilizzare la frutta fresca che più vi piace, ad esempio albicocche, prugne, mele, lamponi, more, ribes o anche uva.
4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.