Strudel di spinaci e ortica

Cari lettori, oggi vi lascio la ricetta dello strudel di spinaci e ortica. Confesso che se mi chiedono qual è la mia stagione preferita rispondo l’estate, perché amo il caldo, le giornate lunghe e… le ferie ;P. Ma anche la primavera non è male, anzi, in fatto di fiori ed erbe sicuramente ha il suo perché. Ed ecco che, dopo lo sciroppo di ortiche, ho preparato un’altra ricetta con questa meravigliosa pianta, dalle molteplici proprietà nutrizionali. A noi è piaciuto molto, fatemi sapere se piace anche a voi! 🙂
Ecco come si prepara:

Strudel di spinaci e ortica
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    10 fette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • Foglie di spinaci ((in alternativa surgelati)) 125 g
  • Foglie di ortica ((in alternativa altri spinaci)) 125 g
  • Ricotta 125 g
  • Mozzarella 125 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio di oliva 4-5 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Semi di papavero q.b.

Preparazione

  1. Per preparare lo strudel di spinaci e ortica, mettete i guanti, staccate le foglie di ortica dai gambi e lavatele. Lavate anche gli spinaci, se utilizzate quelli freschi, altrimenti fateli scongelare prima di utilizzarli.
    Quindi scaldate una padella con l’olio d’oliva e l’aglio in camicia e unite le foglie di ortica e gli spinaci.  Fate appassire a fuoco vivo per qualche minuto, salate, pepate quindi unite un po’ d’acqua e continuate la cottura per ca. 10-15 minuti. Mescolate di tanto in tanto ed aggiungete altra acqua se dovesse servire.

    Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

    Quando ortiche e spinaci si saranno raffreddati, metteteli in un contenitore con le sponde alte, aggiungete la ricotta e frullate il tutto con il minipimer. Eventualmente aggiustate di sale e pepe.

    Preriscaldate il forno a 190 gradi (ventilato).

    Stendete la sfoglia, distribuite il ripieno su tutta la sfoglia, lasciando liberi ca. 1,5 cm sui bordi.

    Tagliate la mozzarella a dadini e distribuitela sul ripieno. Ripiegate i due bordi corti verso l’interno, arrotolate lo strudel e trasferitelo su una teglia foderata con carta da forno.

    Spennellate con dell’acqua, intagliate con un coltello affilato o bucherellate con una forchetta e cospargete con semi di papavero a piacere.

    Infornate a 190 gradi per ca. 25 minuti, fino a doratura.

    Tagliate il vostro strudel di spinaci e ortica a fette e servite caldo o tiepido.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Precedente Torta con fiori di sambuco - profumata e morbidissima Successivo Fiori di zucca gratinati e ripieni - cotti al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.