Strudel con verza prosciutto e formaggio

Lo strudel con verza prosciutto e formaggio è un secondo saporito e sostanzioso. Non è proprio un piatto leggero, infatti secondo me può benissimo essere un piatto unico.
Ecco come si prepara:

Strudel con verza prosciutto e formaggio

Strudel con verza prosciutto e formaggio

Ingredienti per 1 strudel (8-10 fette):
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
750 g di verza
200 g di prosciutto cotto a fette
300 g di formaggio fondente
50 g di cipolla
2 spicchi di aglio
Olio d’oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Latte per spennellare

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti a 200 gradi

Per preparare lo strudel con verza prosciutto e formaggio mettete a bollire dell’acqua in una pentola capiente. Staccate le foglie di verza, lavatele ed eliminate lo stelo centrale, che risulta più duro. Sbollentate quindi le foglie nell’acqua per 5-6 minuti e scolatele.

Tritate cipolla e aglio e mettete a rosolare per un minuto in una padella capiente ,con un fondo di olio d’oliva. Strizzate leggermente le foglie di verza e tagliatele a striscioline. Aggiungetele alla cipolla. Lasciate rosolare per qualche minuto, salate, pepate, aggiungete un po’ di acqua e fate cuocere con coperchio chiuso fino a quando si sarà ammorbidita (ca. 15 minuti), aggiungendo altra acqua se dovesse servire. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
Nel frattempo tagliate il formaggio a pezzetti e preriscaldate il forno a 200 gradi.
Stendete il rotolo di pasta sfoglia, farcitelo con le fette di prosciutto, poi la verza raffreddata ed infine il formaggio fondente a pezzetti, lasciando liberi ca. 3 cm su un lato lungo.  Ripiegate i due lati corti verso l’interno di ca. 3 cm ed iniziate ad arrotolare lo strudel da quel lato lungo dove avrete distribuito il ripieno fino al bordo. Spennellate con il latte e intagliate la superficie con un coltello affilato o bucherellatela con una forchetta. Trasferite lo strudel su una teglia insieme alla sua carta da forno ed infornate a 200 gradi per ca. 30 minuti, fino a doratura. Sfornate, lasciate riposare per un paio di minuti e servite tagliato a fette.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Precedente Sciroppo di arance fatto in casa Successivo Lumachine di sfoglia con patate e würstel