Stollen ripieno di marzapane – ricetta tedesca

Lo Stollen, un dolce natalizio tipico della Germania, onnipresente sulle tavole, più o meno come in Italia in Panettone. Entrambe si preparano con i canditi, anche se, nel corso degli anni, di entrambe sono state create molte varianti. Quella che vi lascio oggi è la ricetta dello Stollen ripieno di marzapane e marmellata di lamponi, ricoperto di tanto zucchero a velo, come quello originale. Un gusto ed un profumo spettacolari, credetemi!

Lo Stollen si prepara con un impasto lievitato ricco di burro, dopo la cottura viene spennellato con burro fuso, spolverato con zucchero a velo e poi avvolto con alluminio e fatto riposare per qualche giorno prima di consumarlo. Il che lo rende perfetto anche da preparare in anticipo e da regalare a Natale!

Ricetta vista sulla rivista tedesca “LandGenuss” e modificata.

Stollen ripieno di marzapane - ricetta tedesca
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 + Riposo 3,5 ore
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    ca. 20 fette

Ingredienti

Per l’impasto

  • Latte tiepido 150 ml
  • Zucchero di canna 120 g
  • Farina 00 500 g
  • Lievito di birra secco 2 cucchiaini
  • Burro morbido 200 g
  • Arancia (Scorza) 1
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • Cardamomo in polvere 1 cucchiaino
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Rum 2 cucchiai

Per il ripieno

  • Marzapane 200 g
  • Marmellata di lamponi 120 g

Inoltre

  • Zucchero a velo 120 g

Preparazione

  1. Per preparare lo Stollen ripieno di marzapane, in una ciotola capiente mescolate il latte con 20 g di zucchero, il lievito e 60 g di farina.

    Coprite con pellicola e lasciate lievitare in un luogo caldo per 1 ora.

  2. Trascorso il tempo di riposo aggiungete il resto della farina (440 g), il resto dello zucchero (100 g), la scorza grattugiata dell’arancia, il sale, le spezie, il rum, ed il burro morbido a pezzetti.

    Impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Coprite con pellicola e lasciate lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio, ca. 1,5 ore, a seconda della temperatura.

  3. Nel frattempo mettete la marmellata in un contenitore con le sponde alte insieme al marzapane a pezzetti. Frullate il tutto con il frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto omogeneo.

  4. Stendete l’impasto a forma di rettangolo (ca. 30 x 40 cm) e spalmate il composto di marzapane e marmellata su tutta la superficie.

    Arrotolate dal lato corto e pizzicate le estremità per sigillare e non far fuoriuscire il ripieno in cottura.

  5. Con l’aiuto delle mani dategli la classica forma dello Stollen, ovvero con il centro rialzato in tutta la lunghezza.

    Coprite e lasciate lievitare per un’altra ora circa.

  6. Preriscaldate il forno a 180 gradi (statico) e cuocete quindi il vostro Stollen per ca. 50 minuti.

    Sfornate e spennellate subito con 50 g di burro fuso, fino a farlo assorbire. Quindi spolverate abbondantemente con zucchero a velo. Lasciate raffreddare.

  7. Avvolgete con dell’alluminio e lasciate riposare per 2-3 giorni prima di consumarlo. Per servire il vostro Stollen, spolveratelo con un altro po’ di zucchero a velo e tagliatelo a fette.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Suggerimenti

Esiste una tortiera apposita per preparare lo Stollen, simile allo stampo di un plumcake, con il centro rialzato e forato, per fare fuoriuscire l’umidità. In quel caso mantiene meglio la forma e rimane più compatto. Personalmente lo preparo sempre senza lo stampo, in quanto sarebbe uno stampo in più che occupa spazio negli armadi e che si usa relativamente poco. Ed il gusto rimane comunque invariato :).

Precedente Vellutata di topinambur con chips di topinambur Successivo Filetto di tonno marinato, cotto in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.