Crea sito

Stick di cavolo navone con panatura alle mandorle

Dopo aver fatto gli gnocchi e la vellutata di cavolo navone, vi avevo avvisato che sarebbero seguite altre ricette con questo favoloso ortaggio! Ecco quindi gli stick di cavolo navone con panatura alle mandorle.

Sfiziosi bastoncini morbidi all’interno, con una croccante panatura di mandorle, da gustare con l’aperitivo, magari con una salsa di accompagnamento o anche come contorno. Stanno bene sia con la carne che con il pesce e piaceranno anche ai bambini!

Una nutriente variante alle classiche patatine fritte! Provateli, vi piaceranno!

Stick di cavolo navone con panatura alle mandorle
  • Preparazione: 10 Minuti + Riposo 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3-4 persone

Ingredienti

Per il cavolo

  • Cavolo navone 400 g
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Sale grosso 1 cucchiaio

Per la panatura

  • Farina 2-3 cucchiai
  • Mandorle macinate 140 g
  • Uovo 1
  • Latte 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Inoltre

  • Olio per friggere q.b.

Preparazione

  1. Per preparare gli stick di cavolo navone con panatura alle mandorle, sbucciate il cavolo navone e tagliatelo a bastoncini di ca. 1-1,5 cm. Simile a delle patatine fritte un po’ più spesse.

  2. Mettete in una ciotola insieme allo zucchero ed al sale grosso, mescolate e lasciate in marinatura per ca. 30 minuti, mescolando ogni tanto.

  3. Togliete quindi dalla ciotola ed asciugate bene con della carta da cucina.

  4. Preparate quindi gli ingredienti per la panatura. Versate la farina in un piatto fondo, in un altro l’uovo, che sbatterete insieme a un pizzico di sale e pepe ed il latte e nel terzo piatto mettete le mandorle macinate.

  5. Passate quindi gli stick di cavolo prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nelle mandorle macinate, premendo un po’ per per farle aderire bene su tutta la superficie.

  6. Scaldate una padella con un fondo di olio per friggere di ca. 1 cm e quando sarà ben caldo mettete gli stick di cavolo a friggere. Fate friggere per ca. 4-5 minuti, girandoli ogni tanto, fino a doratura.

    A seconda della capienza della padella friggeteli in più porzioni eventualmente.

  7. Togliete dall’olio e mettete su della carta da cucina per fare assorbire l’olio in eccesso.

    Servite quindi i vostri stick di cavolo navone come contorno o come aperitivo, magari accompagnati da una deliziosa salsa all’aglio. Se lo desiderate, aggiungete un po’ di sale in superficie.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Suggerimenti

Gli stick di cavolo navone sono ottimi anche con una panatura alle nocciole, vi basterà sostituire le mandorle con la stessa quantità di nocciole.

Per un tocco di gusto in più, aggiungete qualche goccia di limone sulla panatura, dopo averli fritti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.