Spiedini di salmone al limone – profumati e leggeri

Gli spiedini di salmone al limone sono scenografici e gustosi. Si preparano in padella in pochissimo tempo dopo averli marinati e sono perfetti anche da preparare in anticipo. Basterà metterli in un contenitore con la marinatura anche la sera prima, per poi cuocerli in padella in 10 minuti al momento del bisogno.

Il profumo di limone è inconfondibile e conferisce un gusto leggero a tutto il piatto. Io avevo dei friggitelli e li ho messi sugli spiedini insieme al salmone, se non avete i friggitelli, potete anche metterci dei peperoni classici tagliati a quadrotti, magari rossi e gialli, per dare un tocco di colore in più!

Ecco come si preparano:

Spiedini di salmone al limone - profumati e leggeri
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 Minuti + marinatura 60 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

Per gli spiedini

  • Filetto di salmone 500 g
  • Friggitelli (in alternativa 1 peperone) 8
  • Pomodorini ciliegino 16
  • Limone 1

Per la marinatura

  • Olio di oliva 4 cucchiai
  • Succo di limone 4 cucchiai
  • Aglio 2 spicchi
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione

  1. Per preparare gli spiedini di salmone al limone, mettete in ammollo gli spiedini in acqua per mezz’oretta circa, se usate quelli di legno. Se usate spiedini di acciaio, potete evitare questo passaggio.

  2. Private il filetto di salmone dalla pelle e tagliate a cubetti di ca. 2,5-3 cm.

    Lavate le verdure e tagliate a metà i friggitelli (o a quadrotti il peperone se utilizzate quest’ultimo).

    Lavate il limone e tagliate a fette sottili.

  3. Preparate quindi la marinatura.

    Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo e mettete in una ciotolina insieme a olio di oliva, succo di limone, sale, pepe e aglio tritato. Mescolate.

  4. Componete gli spiedini, infilando in modo alternato il salmone, i friggitelli, le fette di limone ed i pomodorini. Io ho messo 3 pezzetti di salmone a spiedino, 2 pezzetti di friggitelli, 1 fetta di limone e 2 pomodorini.

  5. Mettete gli spiedini in un contenitore ermetico, versateci la marinatura e girateli, affinchè vengano bagnati con la marinatura su tutti i lati.

    Chiudete il contenitore e riponete in frigo per un’ora circa.

  6. Scaldate una padella antiaderente, e cuocete gli spiedini a fuoco medio per ca. 10-12 minuti, aggiungendo un po’ di marinatura che si sarà depositata sul fondo del contenitore e girandoli ogni tanto in modo che si cuociano su tutti i lati.

    Servite con la marinatura avanzata.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Precedente Plumcake alle pere variegato al papavero Successivo Pasta con friggitelli e salame - semplice e saporita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.