Crea sito

Spaghetti con vongole e pomodorini

Uno dei piatti estivi per eccellenza, gli spaghetti con vongole e pomodorini. Che poi, è un argomento un po’ complesso, c’è chi dice che gli spaghetti con le vongole si fanno solo con le vongole, poi si discute anche sul tipo di vongole da usare, vongole veraci o i lupini?! Pare che quest’ultimo dilemma sia legato alla zona, ovvero sulla parte tirrenica si usano prevalentemente le vongole veraci, sulla parte adriatica i lupini… insomma, un po’ come per tutti i piatti della tradizione, ognuno dice la sua.
Io li preparo come piacciono a noi, con vongole e pomodorini, di cui oggi vi lascio la ricetta, forse piaceranno anche a voi…

Spaghetti con vongole e pomodorini
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgvongole veraci
  • 16pomodorini ciliegino
  • q.b.prezzemolo
  • 330 gspaghetti
  • 1peperoncino fresco
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiaglio
  • 100 mlvino bianco
  • q.b.sale

Preparazione

Per preparare gli spaghetti con vongole e pomodorini, per prima cosa fate spurgare le vongole in acqua salata per ca. 4 ore, quindi calcolate questo tempo di attesa per poter poi iniziare con la preparazione degli spaghetti veri e propri.

Per pulire le vongole

  1. In una ciotola capiente versate ca. 1,5 l di acqua e 25 g di sale, mescolate per farlo sciogliere.

    Aggiungete quindi le vongole, scartando quelle rotte o aperte, in quanto non più buone.

  2. Badate che le vongole siano tutte ricoperte di acqua e lasciatele lì per ca. 2 ore, smuovendole ogni tanto. Quindi togliete le vongole dall’acqua con l’aiuto di una paletta o un cucchiaio, buttate l’acqua, risciacquate la ciotola dagli eventuali residui di sabbia e ripetete l’operazione lasciando le vongole in acqua e sale per altre due ore, fino a quando non butteranno fuori altra sabbia e si saranno completamente pulite.

Per gli spaghetti con vongole e pomodorini

  1. Scolate bene le vongole.

    Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e mettete da parte.

    Lavate ed asciugate il prezzemolo, tritatelo finemente e mettete da parte.

  2. Portate a bollore abbondante acqua in una pentola capiente, salate e buttate gli spaghetti.

    Lavate il peperoncino, tagliatelo a metà ed eliminate i semi, se non vi piace tanto piccante. Tritate finemente la polpa.

  3. In una padella scaldate l’olio di oliva e inserite gli spicchi d’aglio leggermente schiacciati con la lama di un coltello e il peperoncino tritato.

    Lasciate insaporire l’olio per un paio di minuti.

  4. Unite quindi le vongole scolate per bene, coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco alto per qualche minuto, ca. 5, fino a quando tutte le vongole si saranno aperte. Smuovete la padella di tanto in tanto.

    Quando si saranno aperte tutte, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

  5. Togliete subito dal fuoco e trasferite le vongole in un piatto. Filtrate il sughetto per 2-3 volte con un setaccio a maglia fine.

  6. Rimettete le vongole nella padella e aggiungete gli spaghetti scolati 2 minuti prima del termine di cottura. Mescolate, unite anche i pomodorini e terminate la cottura degli spaghetti insieme alle vongole, aggiungendo parte del sughetto filtrato, fino a raggiungere la cremosità desiderata.

    Terminate aggiustando di sale eventualmente e aggiungendo il prezzemolo tritato e servite subito i vostri spaghetti con vongole e pomodorini.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista il mio libro di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” con ben 89 ricette da preparare!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.