Crea sito

Spaghetti con speck e curry – speziati e cremosi

Mah… sarà l’estate, o forse il caldo, ma ultimamente sono in vena di piatti super veloci e super semplici. Come questi spaghetti con speck e curry, che si preparano quasi da soli e in men che non si dica sono già in tavola. Fumanti, speziati e soprattutto, cremosissimi!

Qui sono andati a ruba, li hanno apprezzati anche le bambine, ormai non le ferma più niente e nessuno ;).

 

Spaghetti con speck e curry - speziati e cremosi
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 350 g Spaghetti
  • 125 g Speck (in un'unica fetta)
  • 1 cucchiaino Curry
  • 225 ml Panna fresca liquida
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di semi

Preparazione

  1. Per preparare gli spaghetti con speck e curry, portate a bollore abbondante acqua in una pentola capiente, salate e buttate gli spaghetti.

  2. Nel frattempo eliminate la cotenna dalla fetta di speck (se non l’ha già fatto il vostro salumiere) e tagliate lo speck a piccoli cubetti.

  3. Scaldate una padella con 1-2 cucchiai di olio di semi e mettete i cubetti di speck a rosolare per un paio di minuti. Unite quindi il curry, mescolate e lasciate cuocere per un altro minutino.

  4. A questo punto versate la panna e mescolate per amalgamare il tutto. Aggiungete un pizzico di sale, ma senza esagerare in quanto curry e speck danno già molto sapore di loro. Continuate la cottura a fuoco basso, con coperchio.

  5. Scolate gli spaghetti al dente, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura e metteteli nella padella con il condimento. Lasciate la padella sul fuoco e mescolate. Aggiungete un po’ di acqua di cottura per amalgamare meglio e rendere gli spaghetti ancora più cremosi.

  6. Servite subito i vostri spaghetti con speck e curry, per chi lo gradisce, magari con una spolverata di parmigiano.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Suggerimenti

Io non ho messo la cipolla questa volta, ma secondo me ci starebbe bene, rosolata insieme allo speck all’inizio, quindi, se vi piace la cipolla, non esitate ad aggiungerla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.