Spaghetti con peperoni e capperi

Oggi vi lascio la ricetta di questi gustosissimi spaghetti con peperoni e capperi. Sarà che il gusto mi ricorda un po’ la peperonata che prepara mia mamma, o sarà che hanno un colore stupendo, ma a me piacciono davvero moltissimo e poi sono talmente semplici da preparare, che ci ho messo un attimo e nel frattempo ho scaricato pure la lavastoviglie e apparecchiato. 😉

Spaghetti con peperoni e capperi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Spaghetti 320 g
  • Peperone rosso medio 1
  • Peperone giallo medio 1
  • Cipollotti 2
  • Pomodori 2
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Semi di cumino nero (facoltativi) q.b.
  • Olio di oliva 3 cucchiai

Preparazione

  1. Per preparare gli spaghetti con peperoni e capperi, portate ad ebollizione abbondante acqua in una pentola capiente, salate e buttata gli spaghetti.

  2. Nel frattempo lavate e pulite i peperoni e tagliateli a cubetti di ca. 5 x 5 mm. Mettete da parte.

    Pulite ed affettate finemente i cipollotti.

  3. Scaldate una padella capiente con l’olio e mettete il cipollotto a rosolare per un minuto circa. Unite quindi i cubetti di peperoni e fate cuocere per 5-6 minuti, mescolando ogni tanto. Salate e pepate.

    Frullate grossolanamente con il frullatore ad immersione, in modo che una parte venga ridotta in crema, ma rimangano comunque dei pezzettini ancora visibili.

  4. Lavate i pomodori e tagliate a cubetti. Aggiungete ai peperoni insieme ai capperi e ai semi di cumino nero se li gradite. Continuate la cottura a fuoco dolce fino a quando la pasta sarà cotta.

  5. Quando la pasta sarà cotta al dente, scolatela tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.

  6. Mettete gli spaghetti nella padella insieme al condimento e mescolate. Aggiungete un po’ di acqua di cottura per amalgamare il tutto e servite subito i vostri spaghetti con peperoni e capperi.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Suggerimenti

  • Per un tocco di gusto in più potete aggiungere anche delle olive o, qualche cubetto di prosciutto crudo croccante.

Precedente Patate dolci al forno ripiene di gamberi Successivo Pavlova - ricetta classica australiana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.