Spaghetti al sugo di pesce e pomodorini

Oggi vi lascio la ricetta di un primo piatto che io associo all’estate e al mare, ma che, ovviamente è buono tutto l’anno, gli spaghetti al sugo di pesce.

Sono semplicissimi da preparare, il sugo praticamente si prepara mentre si cuoce la pasta. Accompagnati da un bicchiere di buon vino bianco sono perfetti da gustare nelle calde serate estive ;).

Spaghetti al sugo di pesce e pomodorini
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Spaghetti 350 g
  • Pomodorini ca. 20
  • Filetto di persico 400 g
  • Filetto di merluzzo 100 g
  • Filetto di tonno 100 g
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Aglio 2 spicchi
  • Timo 3-4 rametti
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.

Preparazione

  1. Per preparare gli spaghetti al sugo di pesce, portate a bollore abbondante acqua in una pentola capiente per la cottura degli spaghetti.

  2. Lavate ed asciugate i pomodorini, tagliateli a metà e mettete da parte. Tagliate a cubetti i filetti di pesce.

  3. Scaldate una padella antiaderente con un un 5-6 cucchiai di olio di oliva e due spicchi di aglio sbucciati e schiacciati leggermente con la lama del coltello. Unite anche 2-3 rametti di timo. Fate rosolare per qualche minuto, dopodiché togliete i rametti di timo.

  4. Unite il pesce tagliato e fate rosolare per qualche minuto, mescolando ogni tanto affinché si cuocia uniformemente. Salate ed aggiungete peperoncino a piacere. Quando sarà rosolato, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Aggiungete i pomodorini tagliati e continuate la cottura a fuoco basso mentre cuoce la pasta.

  5. Salate l’acqua della pasta e buttate gli spaghetti. Scolate gli spaghetti al dente, tenendo da parte qualche mestolo di acqua di cottura.

  6. Togliete gli spicchi d’aglio e mettete gli spaghetti nella padella con il condimento, aggiungendo 1-2 mestoli di acqua di cottura. Fate saltare insieme al condimento, eventualmente aggiustate di sale e peperoncino, e servite i vostri spaghetti al sugo di pesce con delle foglioline di timo e prezzemolo fresco tritato e un filo di olio di oliva.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Note

Se lo gradite potete aggiungere anche una zucchina tagliata a listarelle al sugo, aggiungendole verso fine cottura, insieme ai pomodori, in modo che rimangano croccanti.

 

Precedente Strudel salato con pasta sfoglia, prosciutto e peperonata Successivo Peperoni friggitelli al forno gratinati - facili e sfiziosi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.