Crea sito

Sorbetto al prosecco e lavanda

Il sorbetto al prosecco e lavanda è molto aromatico e perfetto da servire a fine cena o tra un pasto e l’altro di pranzo ricco. Io adoro la lavanda ed in questo sorbetto il suo sapore e profumo è preponderante, anche se si sente benissimo anche il limone. Se volete portare in tavola un sorbetto diverso dal solito, provatelo! La preparazione in sé è facile, anche se ci vuole un po’ di tempo per la refrigerazione, durante la quale ha bisogno di essere mescolato spesso, per diventare cremoso.
Ecco come si prepara:

Sorbetto al prosecco e lavandaSorbetto al prosecco e lavanda

Ingredienti per 4 persone:
200 ml di prosecco

125 g di zucchero
6 rametti di lavanda
1 limone grande
1 albume

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di refrigerazione: 4 ore

Per preparare il sorbetto al prosecco e lavanda, mettete in un pentolino il prosecco insieme a 250 ml di acqua e allo zucchero. Scaldate il tutto fino a raggiungere 90 gradi di temperatura. Tagliate la parte con i fiori dai rametti di lavanda ed aggiungete il tutto al prosecco. Togliete dal fuoco e versate in una ciotola. Lasciate intiepidire. Lavate il limone sotto l’acqua bollente, grattugiate la buccia e spremete il succo. Unite entrambe al prosecco con la lavanda. Filtrate il tutto con un colino direttamente in una ciotola e riponete in freezer per circa 1 ora e mezza, mescolando ogni 20 minuti. Trascorso il primo tempo di refrigerazione, montate a neve l’albume ed incorporatelo al composto di prosecco e lavanda. Riponete in freezer per altre 2 ore e mezzo circa, mescolando ogni 20-30 minuti, affinché resti cremoso.
Servite il vostro sorbetto al prosecco e lavanda in calici con una cannuccia, o in delle coppette, insieme ad un cucchiaino.
Se preparate il sorbetto il giorno prima e quindi resterà in freezer più a lungo, toglietelo al freezer 10-15 minuti prima di servirlo.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook.

Salva