Schmarrn di grano saraceno – ricetta dell’Alto Adige

Uno dei piatti forti in Alto Adige è lo Schmarrn, conosciuto anche con il nome di “omelette spezzata”. Oggi ve lo propongo in versione senza glutine, preparato con farina di grano saraceno. Oltre ad essere adatto a chi è intollerante, ha un gusto davvero straordinario.

Visto il periodo, l’ho servito con una composta di ciliegie fresche, fatta al momento. In alternativa potete anche utilizzare le prugne al posto delle ciliegie o servire lo Schmarrn semplicemente con della marmellata.

Schmarrn di grano saraceno - ricetta dell'Alto Adige
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 Minuti + riposo 15 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    2-3 persone

Ingredienti

Per lo Schmarrn

  • Latte 200 ml
  • Uova 2
  • Zucchero 60 g
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Farina di grano saraceno 140 g
  • Cannella 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico
  • Limone (scorza grattugiata) 1
  • Burro 20 g
  • Zucchero a velo q.b.

Per la composta di ciliegie

  • Ciliegie denocciolate (in alternativa prugne denocciolate) 250 g
  • Limone (succo) 1
  • Acqua 100 ml
  • Amido di mais 1 cucchiaino
  • Zucchero q.b.
  • Cannella 1 pizzico

Preparazione

Per lo Schmarrn

  1. Per preparare lo Schmarrn di grano saraceno, versate in una ciotola il latte. Aggiungete le uova, lo zucchero e l’estratto di vaniglia e lavorate il tutto con le fruste per ottenere un composto omogeneo.

  2. Aggiungete quindi la farina di grano saraceno, la cannella, il sale e la scorza di limone. Lavorate con le fruste giusto il tempo per incorporare la farina. coprite con pellicola e lasciate riposare 10-15 minuti.

  3. Scaldate una padella antiaderente e fate sciogliere il burro, senza farlo bruciare.

    Appena il burro sarà sciolto, versate il composto per lo Schmarrn. Chiudete con coperchio e fate cuocere a fiamma media per 2-3 minuti, fino a quando si rapprenderà.

    Quindi, con una paletta, capovolgete delicatamente e fate cuocere per un altro paio di minuti, sempre a fiamma medio/bassa.

  4. Spezzettate in pezzetti irregolari con l’aiuto di due spatole o forchette. Cospargete con zucchero a velo e fate saltare in padella per qualche istante.

    Quindi servite il vostro Schmarrn di grano saraceno cosparso con zucchero a velo e composta di ciliegie o prugne, o semplicemente della marmellata.

Per la composta di ciliegie o prugne

  1. Lavate e denocciolate le ciliegie e mettetele in un pentolino insieme a succo di limone, acqua, amido, zucchero e cannella. Mescolate bene il tutto a freddo.

    Portate quindi ad ebollizione e fate cuocere per qualche minuto, fino a quando si sarà addensato un po’.

  2. Schmarrn di grano saraceno - ricetta dell'Alto Adige

Precedente Friselle semintegrali con lievito madre Successivo Cheesecake al caffè senza cottura e senza colla di pesce

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.