Crea sito

Filetto di salmone in crosta con spinaci

Il filetto di salmone in crosta con spinaci è un piatto unico gustoso e raffinato. Per prepararlo ci vuole pochissimo, ma gusto ed aspetto sono fenomenali. Personalmente amo il salmone, soprattutto quello gratinato alle erbette e considerato che oltre a essere buono ha anche tante proprietà benefiche, approfittiamone. E’ infatti ricco di omega 3, che possono rallentare il processo di invecchiamento, abbassare i livelli di colesterolo negativo nel sangue, combattere l’osteoporosi e prevenire i tumori. Qualche anno fa mia mamma ogni tanto comprava il salmone in crosta con spinaci, surgelato, proprio fatto così. Era uno dei pochi cibi “pronti” che comprava, visto che come me ha la passione della cucina, quindi si mette ai fornelli volentieri. Ovviamente non c’è piatto che non si possa preparare in casa e allora mi sono cimentata a farlo.
Eccovi la ricetta:

Filetto di salmone in crostaFiletto di salmone in crosta con spinaci

Ingredienti per 3 persone:
3 filetti di salmone di ca. 150 g cadauno
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
300 g di spinaci tritati
1 spicchio di aglio
Olio evo q.b.
Sale q.b.
Noce moscata q.b.
Semi di sesamo, lino, papavero e girasole per decorare

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 13-15 minuti a 200 gradi

Per preparare il salmone in crosta con spinaci, scaldate 2 cucchiai di olio di oliva in un pentolino, tritate l’aglio e mettetelo nel pentolino insieme agli spinaci. Fate saltare per 2-3 minuti. Salate, aggiungete noce moscata a piacere e lasciate raffreddare. Preriscaldate il forno a 200 gradi.
Nel frattempo togliete la pelle al salmone, se non ve la siete già fatta togliere dal vostro pescivendolo J. Per farlo scaldate un cucchiaio di olio in una padella, inserite i filetti di salmone con la parte della pelle appoggiata sul fondo della pentola, lasciate rosolare a fuoco vivo per un minuto e vedrete che la pelle si staccherà da sola.
Prendete quindi la pasta sfoglia e dividetela in 3 strisce nel senso della larghezza. Su una metà di ogni striscia spalmate qualche cucchiaio di spinaci saltati, lasciando libero ca. 1 cm sui bordi. Adagiateci sopra i filetti di salmone, massaggiateli leggermente con qualche goccia di olio di oliva e ripiegate la parte vuota di sfoglia andando a coprire il ripieno per chiudere il “pacchetto”. Schiacciate lungo tutto il bordo con una forchetta in modo da far aderire la sfoglia. Praticate 4-5 incisioni sulla superficie della sfoglia, spennellate con acqua e decorate con i semi.
Infornate a 200 gradi per 13-15 minuti.
Potete servire il salmone in crosta con spinaci accompagnato da una bella insalata.

Ricetta by Julia

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook.

Salva

Salva