Risotto al prosecco con erbette saltate al burro

Ogni tanto lo scrivo, spesso lo dico e ancor più spesso lo penso, che basta poco per rendere un piatto semplice, raffinato e particolare.

E se questo risotto al prosecco con erbette saltate al burro, alla prima occhiata forse potrà sembrare anche un po’ anonimo, in realtà nasconde un gusto davvero unico. Il sapore acidulo del prosecco, che si sente, armonizza perfettamente con il sapore dolciastro delle erbette saltate al burro, e delizia anche il palato più esigente.

Ecco come si prepara:

Risotto al prosecco con erbette saltate al burro
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

Per il risotto

  • 320 g Riso Carnaroli
  • 125 ml Prosecco
  • ca. 600 ml Brodo vegetale
  • 100 g Stracchino
  • 30 g Cipolla
  • q.b. Olio di semi
  • q.b. Sale

Per le erbette

  • 300 g Erbette fresche
  • q.b. Burro
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per preparare il risotto al prosecco con erbette saltate al burro, tritate finemente la cipolla.

    Scaldate una pentola con 2-3 cucchiai di olio e mettete la cipolla ad imbiondire. Quindi unite il riso e fate tostare per qualche minuto, mescolando.

  2. Versate il prosecco, mescolate e fate asciugare. Quindi unite ca. 2 mestoli di brodo, salate, mescolate e chiudete il coperchio. Continuate la cottura a fiamma dolce, mescolando ogni tanto ed aggiungendo altro brodo fino a cottura ultimata. Ci vorranno ca. 15-20 minuti, a seconda del riso utilizzato.

  3. Nel frattempo lavate le erbette, asciugatele e tagliatele a pezzetti.

    Scaldate una padella con il burro e mettete le erbette tagliate. Lasciate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto, mescolando. Salate, abbassate la fiamma, mettete il coperchio e continuate la cottura per un altro paio di minuti o fino a quando le erbette saranno cotte.

  4. Quando il riso avrà raggiunto la cottura desiderata, unite lo stracchino a pezzetti e mantecate fino a farlo sciogliere.

  5. Servite quindi il vostro risotto al prosecco adagiando al centro un cucchiaio di erbette saltate al burro.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.