Risotto con asparagi e zafferano

Il risotto con asparagi e zafferano è un primo piatto vegetariano colorato e invitante. L’aggiunta di funghi champignon lo rende ancora più gustoso.

E’ un piatto semplice da preparare, ma comunque adatto anche alle occasioni particolari. Io lo trovo molto invitante già solo per i suoi colori, dal giallo al verde… impossibile non amarlo!

Ecco come si prepara:

 

Risotto con asparagi e zafferano
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 300 g
  • Asparagi verdi 500 g
  • Funghi champignon 250 g
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Brodo vegetale ca. 1,2 l
  • Zafferano 1 bustina
  • Cipollotti freschi 1-2
  • Noce di burro 1
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per preparare il risotto con asparagi e zafferano, lavate bene gli asparagi, eventualmente sbucciate l’ultimo terzo del gambo (nel mio caso non è stato necessario) e poi tagliate la parte più secca in fondo al gambo, se necessario.

    Tagliate a pezzetti di ca. 1 cm, lasciando integre le punte. Mettete da parte.

  2. Pulite i funghi champignon e affettateli finemente. Mettete da parte.

  3. Tritate i cipollotti e mettetene ca. metà nella pentola dove cuocerete il risotto. Unite 2-3 cucchiai di olio e fate soffriggere per qualche istante. Unite il riso e fate tostare per un paio di minuti, mescolando ogni tanto.

    Sfumate con il vino bianco, tenendone da parte un po’ meno di metà.

  4. Sfumato il vino, unite 1-2 mestoli di brodo vegetale, salate e continuate la cottura del riso, mescolando ogni tanto ed aggiungendo altro brodo fino a cottura ultimata del riso.

  5. Nel frattempo scaldate una padella con dell’olio, fate soffriggere il cipollotto restante e poi aggiungete asparagi e funghi. Salate e pepate. Fate rosolare per qualche minuto, mescolando ogni tanto.

    Sfumate con il vino restante e lasciate cuocere con coperchio ancora per qualche minuto, fino a quando gli asparagi si saranno ammorbiditi un po’, ma saranno comunque ancora sodi e leggermente croccanti.

    Togliete dal fuoco.

  6. Circa 5 minuti prima che il riso sia cotto, unite lo zafferano e mescolate.

  7. Quando il riso sarà pronto, aggiungete asparagi, funghi e una noce di burro. Mantecate e servite subito il vostro risotto con asparagi e zafferano.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Precedente Frittelle con fiori di acacia e miele Successivo Frittelle di fiori di sambuco in pastella al vino bianco

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.