Crea sito

Pasta con mascarpone e spinaci – fresca e leggera

Volevo provare una pasta diversa, e avevo questi spinaci freschi preso al mercato del contadino che mi aspettavano… poi ho aperto il frigo e ho deciso, oggi pasta con mascarpone e spinaci. E già che ci sono, un po’ di scorza di limone per un tocco di freschezza.

Devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa, una pasta delicata, fresca, e nonostante il mascarpone, leggera. Alla fine ho aggiunto anche un po’ di peperoncino macinato, ma sarebbe buona anche senza.

Provatela anche voi, eccovi la ricetta!

Pasta con mascarpone e spinaci - fresca e leggera
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • Spaghetti integrali 320 g
  • Belle manciate di spinaci freschi 3
  • Limone biologico (scorza) 1
  • Mascarpone 200 g
  • Sale q.b.
  • Peperoncino (facoltativo) q.b.
  • Aglio 1-2 spicchio

Preparazione

  1. Per preparare la pasta con mascarpone e spinaci, portate a bollore abbondante acqua in una pentola capiente, salate e buttate la pasta.

  2. Nel frattempo lavate gli spinaci, asciugateli e tagliate le foglie grandi grossolanamente. Quelle piccole potete anche lasciarle intere. Mettete da parte.

  3. Mettete il mascarpone in una padella insieme allo spicchio di aglio tritato.

    Lavate il limone, asciugatelo e con un rigalimoni prelevate le zeste di buccia. Aggiungetele al mascarpone. Salate.

    Quindi fate sciogliere il mascarpone a fuoco dolcissimo, senza farlo bollire.

  4. Scolate la pasta molto al dente, tenendo da parte 1-2 mestoli di acqua di cottura. Mettete la pasta nella padella con il mascarpone. Aggiungete anche gli spinaci tagliati e un po’ dell’acqua di cottura. Mescolate il tutto e continuate la cottura, mescolando, fino a quando gli spinaci saranno appassiti, ci vorrà davvero un attimo.

    Aggiungete un altro po’ di acqua di cottura se dovesse servire, per rendere la pasta cremosa.

    Servite subito la vostra pasta con mascarpone e spinaci con del peperoncino macinato, se lo desiderate.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.