Crea sito

Pasta al forno con melanzane pastellate – ricetta di nonna Ottilia

Purtroppo la pasta al forno con melanzane pastellate è una delle poche ricette che ho della mia nonna paterna. E su questo piatto non accetto critiche. Non perché io sia presuntuosa, ma perché è una ricetta  della mia nonna Ottilia, che purtroppo non c’è più, e che io trovo perfetta e gustosa così com’è. E pensare che quando andavo a trovarla passavamo quasi tutto il tempo a parlare di cibo e ricette. Sì perché anche a lei cucinare piaceva tantissimo. Ricordo ancora il profumo e il sapore della sua passata di pomodoro fatta in casa… divina!! Poi ricordo un pranzo a casa sua, con il ragù fatto in casa sulla pasta, dove mia sorella si beccò un pezzo di peperoncino… credo sia ancora scioccata… ma che ridere ;). Insomma, per me questo è un piatto speciale e quando lo preparo, torno un po’ bambina.

Per un gusto ancora più deciso, sostituite la mozzarella con del formaggio filante saporito.
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le melanzane pastellate

  • 1melanzana (media)
  • q.b.sale
  • 2uova
  • 2 cucchiaiformaggio grattugiato
  • 1 cucchiaiofarina
  • 1/2 cucchiaioprezzemolo tritato
  • q.b.pepe
  • q.b.olio per friggere

Per il sugo di pomodoro

  • 1/2cipolla
  • 1 spicchioaglio
  • 4 cucchiaiolio di semi
  • 500 mlpassata di pomodoro
  • 2 fogliebasilico
  • q.b.sale

in aggiunta

  • 400 gpasta (corta)
  • 200 gmozzarella
  • q.b.formaggio grattugiato

Preparazione

Per le melanzane pastellate

  1. Lavate la melanzana e tagliatela a fette di ca. 5 mm. Salatele e mettetele una sopra l’altra in un setaccio, appesantendole con un piatto o altro. Mettete il setaccio su un piatto in modo che questo raccolga l’acqua di vegetazione che uscirà dalle fette di melanzana. Lasciate spurgare per ca. 45 minuti o anche più.

  2. Rompete le uova in un piatto fondo, aggiungete il formaggio grattugiato, la farina, il prezzemolo, il sale e il pepe e sbattete con una forchetta per amalgamare il tutto.

  3. Scaldate una padella con un dito di olio. Quando sarà caldo passate le melanzane nell’uovo sbattuto e immergetele nell’olio. Lasciate friggere per qualche minuto, girandole, fino a quando saranno dorate su entrambi i lati. Togliete dall’olio e adagiate sulla carta da cucina per far assorbire l’olio in eccesso. Procedete allo stesso modo fino a friggerle tutte.

Per il sugo di pomodoro

  1. Tritate finemente la cipolla e l’aglio. Scaldate una pentola con l’olio, aggiungete la cipolla e l’aglio e fate soffriggere per un paio di minuti. Versate la passata di pomodoro, unite le foglie di basilico e salate. Mescolate e lasciate cuocere a fuoco dolce per mezz’ora.

Per terminare

  1. Portate a bollore abbondante acqua in una pentola capiente, salate e buttate la pasta.

    Preriscaldate il forno a 200 gradi.

  2. Tagliate la mozzarella a fette e mettete da parte. Scolate la pasta 2 minuti prima del termine, conditela con il sugo di pomodoro e versatene metà in una pirofila. Coprite con uno strato di melanzane pastellate e le fette di mozzarella. Distribuiteci sopra il resto della pasta, poi un altro strato di melanzane e infine una bella spolverata di formaggio grattugiato. Infornate a 200 gradi per 10 minuti.

  3. Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista il mio primo libro di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” con ben 89 ricette da preparare!

Suggerimenti

Per un gusto ancora più deciso, sostituite la mozzarella con del formaggio filante saporito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.