Crea sito

Panna cotta ubriaca con uvetta alla grappa

Oggi vi lascio una ricetta particolare e raffinata, quella della panna cotta ubriaca, con uvetta alla grappa. Ora, prima di passare alla ricetta voglio raccomandare due cose: la prima è di utilizzare esclusivamente una grappa di ottima qualità, perché sì, si nota la differenza, quindi non provate a fare i furbi eh. La seconda è che se dovete preparare questo dessert quando ci sono anche dei bambini, per loro preparate qualcos’altro direttamente. Potete anche chiedermi con cosa sostituire la grappa, ma la risposta sarà di cambiare dessert, al massimo per i bimbi preparate una panna cotta classica. Ma questa va così, ubriaca, con tanta grappa.
Io per la preparazione ho utilizzato la grappa Anfora di Marzadro, una grappa affinata in terracotta, costituita da un blend di vinacce provenienti da vitigni autoctoni trentini. Ha una struttura morbida, un gusto rotondo ed un aroma avvolgente.

Sponsorizzato da Distilleria Marzadro

Panna cotta ubriaca con uvetta alla grappa
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la panna cotta ubriaca con uvetta alla grappa

Per la panna cotta

  • 7 gGelatina in fogli (3,5 fogli)
  • 275 mlPanna fresca liquida
  • 255 mlLatte
  • 70 mlGrappa di ottima qualità (io ho usato la grappa Anfora di Marzadro)
  • 50 gZucchero
  • 1Baccello di vaniglia (semi)
  • 1Limone non trattato (buccia)

Per l’uvetta alla grappa

  • 3 cucchiaiUvetta
  • 3 cucchiaiGrappa di ottima qualità (io ho usato la grappa Anfora di Marzadro)

Preparazione

Per la panna cotta

  1. Per preparare la panna cotta ubriaca, mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda.

    In un pentolino versate la panna fresca, il latte, metà della grappa e lo zucchero.
    Prelevate i semi dal baccello di vaniglia ed aggiungeteli. Lavate ed asciugate il limone, grattugiatene la buccia di metà e unite anche quella.

  2. Mettete il tutto sul fuoco e portate a bollore mescolando ogni tanto per fare sciogliere lo zucchero. Abbassate il fuoco e lasciate bollire dolcemente per 2 minuti.

  3. Togliete il pentolino dal fuoco, strizzate i fogli di gelatina ed uniteli uno ad uno al mix di panna e latte bollente, mescolando contemporaneamente con una frusta per farli sciogliere.

    Lasciate quindi raffreddare per ca. 30 minuti.

  4. Panna cotta ubriaca con uvetta alla grappa

    Trascorsi i 30 minuti, unite il resto della grappa, mescolate bene e versate in delle coppette. Riponete in frigo per almeno 4 ore, o anche tutta la notte.

Per l’uvetta alla grappa

  1. Per preparare l’uvetta alla grappa, mettete in una ciotolina l’uvetta insieme alla grappa e lasciate in ammollo per 15 minuti.

Ultimazione

  1. Panna cotta ubriaca con uvetta alla grappa

    Per servire la panna cotta ubriaca, togliete la panna cotta dalle coppette, o lasciatela all’interno delle stesse e guarnite con l’uvetta alla grappa e una fogliolina di melissa citronella.

  2. Panna cotta ubriaca con uvetta alla grappa

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.