Panna cotta alle pere con croccante di grano saraceno

La panna cotta è uno di quei dolci, che quando lo trovi nel menù al ristorante pensi “no dai, prendo un altro dessert, perché la panna cotta me la faccio anche a casa”. Eh sì, in effetti poi la faccio, se non fosse che forse la panna cotta classica, quella fatta di sola panna (e forse un po’ di latte) e resa più golosa da un po’ di salsa al cioccolato, o caramello, o frutti di bosco, credo di non averla mai preparata.

No perché poi quando la faccio penso “ma vorrò mica fare la panna cotta classica, che monotonia”, e quindi vai con l’aggiunta di cioccolato fondente, latte di cocco, sambuco o, come in questo caso, pere. Già, panna cotta alle pere, l’ultimo esperimento che ho fatto con questo dolce sempre apprezzato. Ed è buonissima. Delicata e profumata, con l’aggiunta del croccante di grano saraceno poi, che crea un contrasto interessante, è favolosa.

Chissà se prima o poi riuscirò a fare quella classica, senza metterci del mio… o forse sarà meglio che la prossima volta che la vedo sul menù al ristorante, la prenda ;).

Panna cotta alle pere con croccante di grano saraceno
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4-6 porzioni

Ingredienti

Per la panna cotta

  • Pere, pesate già sbucciate e senza torsolo 350 g
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Panna liquida 350 ml
  • Latte 200 ml
  • Colla di pesce 4 fogli

Per il croccante di grano saraceno

  • Grano saraceno (non la farina, ma i chicchi) 4 cucchiai
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Foglioline di menta o melissa citronella per decorare q.b.

Preparazione

  1. Per preparare la panna cotta alle pere con croccante di grano saraceno, tagliate i 350 g di polpa di pera a cubetti e metteteli in un pentolino insieme allo zucchero. Fate cuocere per una decina di minuti, a fuoco basso, mescolando ogni tanto. Quando i cubetti saranno cotti, ovvero morbidi, metteteli in un contenitore con le sponde alte e frullate con il frullatore ad immersione.

    Mettete in ammollo i fogli di colla di pesce.

    Nel frattempo mettete in un pentolino la panna con il latte e portate ad ebollizione. Lasciate bollire a fuoco dolce per un paio di minuti, quindi togliete dal fuoco. Unite le pere frullate e mescolate bene con una frusta.

    Aggiungete quindi, uno ad uno, i fogli di colla di pesce, strizzandoli leggermente e mescolando bene per farli sciogliere.

    Versate la panna cotta alle pere in delle coppette o dei bicchierini e mettete in frigo per ca. 4 ore.

    Nel frattempo preparate il croccante di grano saraceno.

    Mettete il grano saraceno in una padella antiaderente e fatelo tostare a fuoco vivo per 2-3 minuti, mescolando spesso per non farlo bruciare. Quindi unite lo zucchero e fatelo caramellare a fuoco dolce. Mescolate bene e poi versate il tutto su della carta da forno, stendendolo. Lasciate raffreddare e poi rompete a pezzetti.

    Prima di servire la vostra panna cotta alle pere, cospargetela con il croccante di grano saraceno e decorate con qualche fogliolina di melissa citronella o menta.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

  2. Panna cotta alle pere con croccante di grano saraceno

Precedente Torta con fichi e ricotta cremosa Successivo Pannocchie di mais cotte e condite

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.