Pane in cassetta ai semi di lino

Il pane in cassetta ai semi di lino si prepara con olio di oliva e farina integrale, per un gusto semplice e genuino. E’ perfetto per una colazione nutriente, a noi piace tanto spalmato con un po’ di burro e del miele. La crosta è leggermente croccante, ma la morbidezza del suo interno è davvero unica e si mantiene morbido fino a tre giorni chiuso in un sacchetto ermetico, forse anche quattro eh, ma così a lungo non è mai durato a casa nostra fino ad ora ;). Comunque in caso potete tranquillamente congelarlo, già tagliato a fette, ci metteranno un attimo a scongelarsi quando ne avrete bisogno!
Inoltre è anche facilmente digeribile vista la bassa quantità di lievito usato. Non vi resta che provarlo!
E mi raccomando, abbiate cura di voi <3

Pane in cassetta ai semi di lino
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di riposo14 Ore
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni1 filone di pane in cassetta
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per l’impasto del pane in cassetta

  • 370 gAcqua
  • 75 gSemi di lino
  • 250 gFarina 0
  • 100 gFarina di farro
  • 150 gFarina integrale
  • 1/2 cucchiainoLievito di birra secco
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 8 gSale
  • 60 gOlio di oliva

Inoltre

  • q.b.Semi di lino per cospargere il pane

Preparazione

  1. Per preparare il pane in cassetta ai semi di lino, portate a bollore l’acqua e togliete dal fuoco.

    Nel frattempo mettete i semi di lino nel mixer e frullateli, non troppo finemente.

    Mettete quindi i semi di lino nell’acqua bollente e lasciate intiepidire il tutto. Il composto quindi risulterà leggermente addensato.

  2. Mettete nella ciotola della planetaria la farina 0, la farina di farro, la farina integrale, il lievito e lo zucchero e mescolate.

    Quando il composto di acqua e semi di lino sarà tiepido (mi raccomando, non abbiate fretta, lasciatelo intiepidire, altrimenti se è ancora troppo caldo può disattivare l’efficacia del lievito) versatelo nella ciotola con la farina ed azionate la planetaria per impastare.

  3. Dopo qualche minuto aggiungete anche il sale e quando l’impasto avrà preso forma unite l’olio di oliva a filo.

    Continuate ad impastare per ca. 15-20 minuti, fino ad ottenere un impasto piuttosto morbido e leggermente appiccicoso.

  4. Ungete una ciotola con dell’olio di oliva e con le mani unte di olio prelevate l’impasto dalla ciotola della planetaria e mettetelo su un piano infarinato. Appiattitelo leggermente e poi praticate qualche piega, tirando leggermente un lato e ripiegandolo verso il centro, poi tirate leggermente l’altro lato e ripiegatelo verso il centro, sovrapponendolo al precedente. Girate l’impasto di 90 gradi e ripetete le pieghe. Formate quindi una palla e riponetela nella ciotola unta di olio.

  5. Coprite con pellicola e mettete in frigo a lievitare per ca. 12 ore.

    Trascorso il tempo di riposo, togliete l’impasto dal frigo e lasciate acclimatare per ca. 30-40 minuti.

    Foderate uno stampo per plumcake con carta da forno.

  6. Pane in cassetta ai semi di lino

    Trasferitelo su una spianatoia infarinata, e stendetelo con un mattarello formando un rettangolo di ca. 35 x 40 cm. Tagliatelo in 3 strisce uguali, nel senso della lunghezza.

    Arrotolate quindi ogni striscia su se stessa e adagiate i rotolini ottenuti nello stampo per plumcake, con la parte del taglio verso l’esterno, in modo che al lato del pane poi si veda la forma a “chiocciola”.

  7. Coprite il tutto con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio, per ca. 1,5 ore, a seconda della temperatura della stanza.

    Preriscaldate il forno a 180 gradi (statico) e mettete sul fondo del forno una pirofila con 2 dita di acqua che servirà per aumentare l’umidità all’interno del forno.

  8. Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, togliete la pellicola, spennellate delicatamente la superficie con dell’acqua e cospargete con semi di lino.

    Infornate a 180 gradi, sulla gratella al centro forno, per ca. 45 minuti.

    Quindi togliete il pane dallo stampo e rimettetelo in forno con la sola carta da forno per altri 10 minuti circa.

  9. Pane in cassetta ai semi di lino

    Sfornate il vostro pane in cassetta con semi di lino e lasciate raffreddare completamente prima di tagliarlo.

    Conservatelo in un sacchetto per alimenti fino 3 giorni o congelatelo già tagliato a fette.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.