Mele al forno ripiene di marzapane e mandorle

Non so se ve l’ho già raccontato, ma le mele sono una delle poche cose che non mi sono mai piaciute. O meglio, da sempre le mangiavo solo cotte. Quindi nelle torte, nello strudel o semplicemente al forno, con un po’ di zucchero. Poi un giorno, quando ero incinta, tutto cambiò. E ora le mangio sia cotte che crude. Eh, sì sa, gli ormoni fanno “brutti” scherzi… anche se non direi che è stato proprio brutto ;). Comunque, ho visto questa ricetta delle mele al forno ripiene su un blog tedesco, che si chiama Knusperstübchen, e solo a vederle mi è venuta l’acquolina. Mele al forno con un cremoso e goloso ripieno fatto con marzapane. Troppo invitante per i miei gusti. Quindi non potevo non provarle. La ricetta originale prevede anche una salsa al marzapane da versare sulle mele prima di servirle… praticamente ci si può fare un pasto, non solo merenda ;). Io mi sono limitata alle mele ripiene e vi assicuro che già così sono fantastiche!
Ecco come si preparano:

Mele al forno ripiene di marzapane e mandorleMele al forno ripiene di marzapane e mandorle

Ingredienti per 3 persone:
3 mele
40 g di burro morbido
100 g di marzapane (pasta di mandorle)
1 uovo
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio scarso di farina
50 g di mandorle tritate
1/2 cucchiaino di cannella
i semi di ½ bacca di vaniglia
mandorle a scaglie q.b.
½ limone (succo)

Inoltre:
burro, zucchero e cannella per la pirofila

Tempo di preparazione: 30 minuti a 170 gradi
Tempo di cottura: 35 minuti

Per preparare le mele al forno ripiene, preriscaldate il forno a 170 gradi.
Ungete una pirofila sufficientemente capiente per contenere le 3 mele con poco burro e cospargetela con un po’ di zucchero mescolato ad un pizzico di cannella. Mettete da parte.

Lavate le mele, asciugatele e tagliate la calotta. Svuotate le mele all’interno, lasciando uno spessore del guscio di ca. 5 mm. Fatelo con l’aiuto di un coltello ed un cucchiaino, facendo attenzione a non rompere il guscio. Eliminate il torsolo e tagliate il resto della polpa di mele a pezzetti piccolissimi. Cospargete l’interno delle mele e i pezzetti di mela con un po’ di succo di limone affinché non diventino marroni. Ungete l’esterno delle mele con un po’ di burro e mettete da parte.

Ora preparate il ripieno. Spezzettate il marzapane in una ciotola, unite il burro e montate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Aggiungete lo zucchero e poi l’uovo.  Unite la farina, la polpa di mela tagliata finemente, le mandorle tritate, la cannella e i semi della bacca di vaniglia. Lavorate sempre con le fruste elettriche per incorporare il tutto.

Mettete le mele svuotate nella pirofila e riempitele con il composto di marzapane, fino al bordo. Cospargete con le scaglie di mandorle ed infornate a 170 gradi per ca. 35 minuti. Il tempo di cottura dipende anche dalla variante di mele utilizzata. Provate ad infilzarle con una forchetta, se sono belle morbide e la buccia inizia a creparsi sono pronte, altrimenti lasciatele ancora qualche minuto.

Sfornate e servite le mele al forno ripiene calde o tiepide.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Salva

Precedente Krapfen alla cannella - con lievito madre o di birra Successivo Risotto di farro agli spinaci - dai 10 mesi