Crea sito

Marmellata di arance aromatizzata alla vaniglia

La marmellata di arance aromatizzata alla vaniglia è un’esplosione di gusto e sapore. Dolce, con un retrogusto leggermente amaro. Arrivo un po’ all’ultimo momento con questa ricetta quest’anno, ma sono almeno 2 settimane che l’avevo preparata, solo che mi mancava l’ispirazione di come fotografarla. Per fortuna mi è arrivata prima che inizi la stagione delle pesche e delle albicocche dai, poteva andare peggio, non credete? 😉
In ogni caso, la marmellata di arance è troppo buona e sta bene un po’ ovunque, dalle torte alla fetta di pane, o, anche nella crepe! E poi, insieme alla marmellata di limoni, è l’unica che può essere chiamata marmellata eh, perché tutte le altre, non a base di agrumi, sono confetture ;).

Marmellata di arance aromatizzata alla vaniglia
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionica. 1 kg di marmellata
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 850 garance non trattate (peso senza buccia)
  • 50 glimoni non trattati (peso senza buccia)
  • 1baccello di vaniglia ((semi))
  • 500 gzucchero
  • 1 bustinafruttapec 2:1

Preparazione

  1. Per preparare la marmellata di arance aromatizzata alla vaniglia, lavate le arance e con un rigalimoni prelevate 20-25 g di buccia a striscioline. Se non avete un rigalimoni sbucciate le arance con un pelapatate, prelevando uno strato di buccia il più sottile possibile, successivamente tagliate la buccia prelevata a striscioline finissime e mettete da parte.

  2. Pelate a vivo le arance, ovvero tagliate le due estremità con un coltello e poi anche la buccia, cercando di non tagliare troppa polpa, ma eliminando comunque tutta la parte bianca, che risulta amara. Successivamente ricavate gli spicchi di arancia ritagliandoli tra l’albedo (pellicina bianca).

  3. Spremete il succo delle membrane di arancia residua. In tutto (tra filetti di arance e succo) dovrete raccoglierne 1 kg.

  4. Mettete le arance in una pentola capiente e frullate con il frullatore a immersione. Aggiungete lo zucchero e la bustina di gelificante e mescolate bene affinché si sciolgano. Unite anche i semi di vaniglia prelevati dalla bacca e la buccia.

  5. Portate a bollore e lasciate bollire la marmellata a fuoco medio per 4-5 minuti, mescolando spesso per non farla bruciare. Rimuovete l’eventuale schiuma formatasi in superficie con l’aiuto di una schiumarola.

  6. Invasate subito la marmellata bollente in vasetti sterili. Chiudete bene il coperchio, lasciate i vasetti capovolti per una decina di minuti e poi raddrizzateli.

    Conservate la vostra marmellata di arance aromatizzata alla vaniglia in un luogo fresco e asciutto, possibilmente al buio.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista il mio libro di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” con ben 89 ricette da preparare!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Marmellata di arance aromatizzata alla vaniglia

Adoro la marmellata di arance, solitamente la compravo, ma quest’anno ho voluto provare a farla in casa e visto il risultato, penso proprio che non la comprerò più. Il bello delle ricette fatte in casa è che le puoi personalizzare come vuoi, così ho pensato di fare la marmellata di arance aromatizzata alla vaniglia. E’ buonissima, un’esplosione di gusto e soprattutto prevale il sapore di arancia, e non di zucchero. Poi io ci ho aggiunto anche la buccia a striscioline, perché preferisco le marmellate con pezzetti a quelle tipo gelatina, ma se preferite potete anche non metterle!
Ecco come l’ho preparata:

Marmellata di arance aromatizzata alla vanigliaMarmellata di arance aromatizzata alla vaniglia

Ingredienti per poco più di 1 chilo di marmellata:
1 kg di arance biologiche (peso da sbucciate)
500 g di zucchero
1 bacca di vaniglia
1 bustina di Fruttapec 2:1 (gelificante reperibile nei supermercati)

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: ca. 10 minuti

Per preparare la marmellata di arance aromatizzata alla vaniglia, lavate le arance e con un rigalimoni prelevate 20-25 g di buccia a striscioline. Se non avete un rigalimoni sbucciate le arance con un pelapatate, prelevando uno strato di buccia il più sottile possibile, successivamente tagliate la buccia prelevata a striscioline finissime e mettete da parte. Quindi sfilettate le arance, ovvero tagliate le due estremità con un coltello e poi anche la buccia, cercando di non tagliare troppa polpa. Successivamente ricavate gli spicchi di arancia ritagliandoli tra l’albedo (pellicina bianca). Qui trovate un video a riguardo. Quindi spremete il succo dalla parte di arancia residua. In tutto (tra filetti di arance e succo) dovrete raccoglierne 1 kg.
Mettete in una pentola capiente e frullate con il minipimer. Aggiungete quindi lo zucchero e la bustina di gelificante e mescolate bene affinché si sciolgano. Unite anche i semi di vaniglia prelevati dalla bacca e la buccia. Portate a bollore e lasciate bollire la marmellata a fuoco medio per 4-5 minuti, mescolando spesso per non farla bruciare. Quindi togliete dal fuoco, se si fosse formata della schiuma, mescolate per ca. 1 minuto per farla andare via e poi trasferite subito la marmellata bollente in vasetti sterili. Chiudete bene il coperchio, lasciate i vasetti capovolti per una decina di minuti e poi raddrizzateli.
La marmellata di arance aromatizzata alla vaniglia è pronta.

Ricetta by Julia

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook.

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni: