Crea sito

Lemon curd – dessert o farcia per torte e crostate

La lemon curd, che si pronuncia “lemon card”, è una crema vellutata di origine anglosassone, con un profumo al limone fenomenale. E’ ottima per farcire torte, crostate, rotoli, ma anche da gustare così, al cucchiaio. Quando la preparo, le mie bimbe fanno a gara per leccare la frusta e la ciotola quando ho finito di prepararla… giusto per dire eh ;).

Il suo gusto è molto simile a un dolce che prepara spesso mia nonna, che lei chiama “Zitronenspeis”, che tradotto dal tedesco sarebbe semplicemente dessert al limone. Gli ingredienti sono simili, la preparazione è un po’ diversa ed è un po’ più leggera, se volete dare un’occhiata, la ricetta la trovate qui.

Intanto eccovi la ricetta della lemon curd:

Lemon curd - dessert o farcia per torte e crostate
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: ca. 500 ml

Ingredienti

  • Limoni biologici (scorza e succo) 3
  • Tuorli freschi 6
  • Zucchero 200 g
  • Sale 2 pizzichi
  • Burro a temperatura ambiente 125 g

Preparazione

  1. Per preparare la lemon curd, lavate i limoni, asciugateli e grattugiatene la buccia. Mettete la buccia grattugiata in una ciotola adatta alla cottura a bagnomaria.

  2. Tagliate quindi a metà i limoni e spremete il loro succo. Misurate 120 ml di succo di limone e versatelo nella ciotola con la buccia grattugiata.

  3. Unite quindi lo zucchero, ed infine i tuorli.

    Ovviamente mettete da parte gli albumi, nei suggerimenti più sotto troverete alcune ricette per come utilizzarli!

  4. Con l’aiuto di una frusta mescolate bene tutti gli ingredienti nella ciotola e adagiatela su un pentolino con un fondo di acqua.

  5. Accendete il fuoco medio-basso e, continuando sempre a lavorare il composto con la frusta, scaldate a bagnomaria fino a quando si addenserà e diventerà leggermente spumoso.

  6. Togliete la ciotola dal fuoco ed unite il burro a pezzetti, poco per volta, mescolando bene per farlo sciogliere prima di aggiungere un altro pezzetto.

  7. Terminata l’aggiunta di burro ed ottenuta una crema liscia e vellutata, trasferitela in un vasetto pulito e coprite con coperchio o pellicola. Lasciate raffreddare prima di utilizzarla come farcia per torte e crostate o di mangiarla come dolce al cucchiaio.

  8. La lemon curd si conserva in frigo per una decina di giorni, ma difficilmente resisterà così a lungo ;).

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Suggerimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.