Crea sito

Involtini di prosciutto ripieni ed impanati

Fritta è buona pure una suola di scarpa. Dicono.

Poi ci sono degli ingredienti, che non avrebbero bisogno di essere fritti per essere buoni, certo che, con quella panatura dorata e croccante, sono ancora più sfiziosi.

Questi involtini di prosciutto ripieni ed impanati, mia mamma li prepara da sempre, e quando li metteva in tavola, non ne avanzavano mai. Sono troppo buoni. E sono semplicissimi da preparare, anche all’ultimo momento.

Involtini di prosciutto ripieni ed impanati
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 3-4 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

Inoltre

  • q.b. Olio per friggere

Per gli involtini

  • 8 fette Prosciutto cotto
  • 125 g Mozzarella
  • 4 Fette di formaggio tipo Sottilette

Per la panatura

  • q.b. Farina
  • 1 Uovo
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per preparare gli involtini di prosciutto ripieni, tagliate la mozzarella a fette e mettete da parte.

  2. Prendete una fetta di prosciutto, mettete una fettina di mozzarella e mezza fettina di formaggio su un’estremità ed arrotolate. Proseguite allo stesso modo per le altre fette di prosciutto.

  3. Preparate i soliti 3 piatti per la panatura, ovvero un piatto con la farina, uno con l’uovo salato e pepato, nonché  sbattuto con una forchetta e il terzo con il pane grattugiato.

  4. Passate quindi i rotolini prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato, premendo leggermente per farlo aderire bene.

  5. Scaldate una padella con un fondo di olio e, quando avrà raggiunto la giusta temperatura, friggete gli involtini di prosciutto, pochi per volta, lasciandoli friggere per 2-3 minuti, girandoli per farli dorare su entrambe i lati.

    Togliete dall’olio e appoggiate su della carta da cucina per fare assorbire l’olio in eccesso e servite.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Suggerimento

Se doveste avere troppo poco uovo e non volete romperne un secondo per poi lasciarlo a metà, allungate l’uovo sbattuto con un po’ di latte o panna, andrà benissimo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.