Crea sito

Girelle di brioche con papavero

Le girelle di brioche con papavero sono dei soffici e golosi dolci da servire per l’ora del tè o anche come merenda. La farcia di papavero non necessita di alcuna precottura, si mescola direttamente il papavero macinato con il resto degli ingredienti per farcire l’impasto. Io le adoro perché oltre ad essere morbidissime, sono anche leggermente umide, al contrario di altri dolci a base di pasta lievitata che talvolta risultano più secchi. Io ho messo anche l’uvetta nella farcia, ma ovviamente è facoltativa, se non vi piace potete semplicemente ometterla!
Ecco come si preparano:

Girelle di brioche con papavero

Girelle di brioche con papavero

Ingredienti per ca. 25 girelle:

300 g di farina di manitoba
300 g di farina “00”
140 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
1 bustina di lievito di birra
180 ml di latte tiepido
2 uova
100 g di burro morbido a pezzetti
1 cucchiaino di sale

Per la farcia:
300 g di papavero macinato
225 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
140 ml di panna liquida per dolci
3 uova
3-4 cucchiai di uvetta (facoltativa)

Per la glassa:
150 g di zucchero a velo
Il succo di 1 limone

Tempo di preparazione: 25 minuti
Tempo di lievitazione: 2 ore e 15 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti a 180 gradi

Per preparare le girelle di brioche con papavero iniziate preparando l’impasto. Mescolate quindi le due farine e lo zucchero in una ciotola. Aggiungete lo zucchero vanigliato, il lievito e il sale (facendo attenzione che il sale non vada a contatto con il lievito altrimenti potrebbe compromettere la lievitazione dell’impasto). Mescolate il latte tiepido con le due uova e versate il composto nella ciotola con la farina. Lavorate il tutto con la planetaria o le fruste, dopodiché aggiungete il burro a pezzetti ed impastate nuovamente fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Lasciate riposare coperto da un canovaccio, in forno spento con luce accesa, per 2 ore.
Nel frattempo preparate la farcia. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate fino ad amalgamare bene il tutto.
Trascorso il tempo di lievitazione, preriscaldate il forno a 180 gradi. Dividete l’impasto a metà e stendete una metà fino ad ottenere un rettangolo di ca. 30 x 25 cm (spessore di ca. 3-4 mm). Stendeteci sopra metà della farcia, spalmatela bene fino ai bordi, quindi arrotolate e tagliate a fette di ca. 2,5-3 cm di spessore.  Procedete allo stesso modo anche per l’altra metà di impasto e farcia.
Adagiate ogni girella di brioche con papavero su una teglia foderata con carta da forno, con la parte del taglio verso l’alto. Lasciatele riposare per 15 minuti ed infornate a 180 gradi per ca. 15 minuti.
Nel frattempo mettete lo zucchero a velo in una ciotolina e mescolate con il succo di limone. Dovrete ottenere una glassa piuttosto densa, più densa sarà, più risalterà sulle girelle, più sarà liquida, più sarà trasparente.
Sfornate le vostre girelle di brioche con papavero e cospargetele subito con la glassa di zucchero.
Potete conservare le vostre girelle per 3-4 giorni all’interno di un sacchetto per alimenti chiuso.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook