Crea sito

Frollini allo zucchero – si sciolgono in bocca

Torte elaborate, con panna, creme, cioccolato e chi più ne ha, più ne metta. Buone, buonissime. Niente da dire. Ma vuoi mettere un frollino, di quelli preparati con pochi e semplici ingredienti, da tuffare nel caffè, o nel latte, o nel tè? Questa è poesia… con il burro. Sì perché ditemi quello che volete, ma per i frollini ci vuole il burro. Per quelli buoni, friabili, che si sciolgono in bocca. Sì, il burro è fondamentale. Chi vi dice altro, mente ;p.

Come la maggior parte dei biscotti, anche questi frollini allo zucchero sono perfetti per essere realizzati insieme ai bimbi. Facilissimi da preparare… l’unica cosa, forse ne uscirà qualcuno in meno… perché l’impasto è buono anche crudo. E i bimbi se ne accorgeranno subito.

Frollini allo zucchero - deliziosamente friabili
  • Preparazione: 35 Minuti
  • Cottura: 12-15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: ca. 30 frollini

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 85 g Zucchero
  • 2 cucchiaini zucchero vanigliato
  • 125 g Burro morbido
  • 200 g Farina
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Granella di zucchero o zucchero

Preparazione

  1. Per preparare i frollini allo zucchero, vi servirà un uovo sodo. Cuocete quindi uno delle due uova in acqua per ca. 8 minuti. Quindi sbucciatelo, prelevate il tuorlo sodo e mettetelo in una ciotola, schiacciandolo con una forchetta.

  2. Unite quindi il tuorlo dell’uovo ancora crudo e mettete da parte l’albume.

  3. Lavorate i tuorli insieme allo zucchero e allo zucchero vanigliato, con le fruste elettriche.

  4. Unite la farina ed il burro tagliato a pezzetti ed impastate velocemente con le mani, per ottenere un impasto omogeneo, senza lavorarlo troppo. Avvolgete con della pellicola e mettete in frigo per un’ora circa.

  5. Riprendete l’impasto dal frigo, tagliatene un pezzo e formateci un salsicciotto di ca. 2 cm di diametro. Tagliate tanti pezzi di ca. 1-1,5 cm.

    Prendete quindi un pezzetto di impasto, realizzateci un salsicciotto di ca. 8 cm di lunghezza e 0,5 cm di diametro e poi formateci un fiocco singolo. Adagiate su una teglia foderata con carta da forno.

    Procedete allo stesso modo per il restante impasto.

  6. Mettete quindi la teglia in frigo per una ventina di minuti.

  7. Preriscaldate il forno a 160 gradi.

  8. Riprendete la teglia, spennellate i frollini con l’albume messo da parte e passateli nella granella di zucchero o nello zucchero.

    Infornate a 160 gradi per ca. 12-15 minuti. Dovranno rimanere chiari e dorarsi solo leggermente. Non temete se vi sembreranno ancora troppo morbidi, raffreddandosi poi, avranno la giusta consistenza e saranno friabilissimi.

    Lasciate raffreddare e conservate i vostri frollini allo zucchero in una scatola di latta, fino a 4 settimane.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Suggerimenti

Per non buttare l’albume dell’uovo sodo, potete cuocere altre uova e poi preparare le uova ripiene seguendo questa mia ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Frollini allo zucchero – si sciolgono in bocca”

  1. Pezzo da 1,5cm steso fino a diventare 8cm:uno spaghetto più che un biscotto.. Eppure a guardarli sembrano cicciottelli!!!C’è forse un errore?Comunque li farò lo stesso,sembrano buoni…

    1. Ciao Silvana, 1,5 cm circa di spessore del pezzetto che tagli, tipo gnocchi per intenderci, e poi lo allunghi fino a ca. 8 cm, ovviamente sono indicative le dimensioni, comunque in cottura lievitano un po’, quindi non vanno lasciati troppo grossi 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.