Crea sito

Frittelle leggere al latticello senza bilancia – senza burro

Le frittelle leggere al latticello senza bilancia le ho sperimentate quest’anno in ferie, perché la voglia di dolce quando arriva, arriva, e il bello del campeggio è che ci si deve anche un po’ arrangiare ;). Le ho preparate per merenda, e sono andate a ruba. La pastella si fa con latticello (o yogurt e latte), senza burro, quindi sono leggere… ovvio, noi poi le abbiamo mangiate con pesche e Nutella… giusto per appesantirle un pochino :), ma sono buonissime anche da sole!! Scordatevi la bilancia, armatevi di tazza e via!

Frittelle leggere al latticello senza bilanciaFrittelle leggere al latticello senza bilancia

Ingredienti per ca. 20 frittelline piccole o 8 frittelle grandi:
(Ho usato una tazza da colazione a cilindro, le tipiche che si trovano come souvenir ovunque ;))

1 tazza di farina
1 cucchiaio di zucchero semolato
1 pizzico di sale
1 tazza di latticello (o mezza tazza di yogurt e mezza di latte)
5 cucchiai di latte
1 uovo
1 cucchiaio di olio
1 goccio di acqua minerale frizzante
Olio di semi per cuocere
1-2 pesche per guarnire (facoltative)

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

Per preparare le frittelle leggere al latticello senza bilancia mescolate la farina, lo zucchero e il sale e mettete da parte. In un’altra ciotola mescolate il latticello, il latte, l’uovo e l’olio. Tenete separati i due composti fino a quando non sarete pronti per cuocere le frittelle. Scaldate quindi una pentola antiaderente unta con un filo d’olio. Unite i due composti mescolando semplicemente con un cucchiaio di legno giusto il tempo di amalgamarli, aggiungete quindi il goccio di acqua frizzante, un’altra mescolata veloce e la pastella è pronta.
Appena la pentola è calda potete cuocerci le frittelle. Se fate frittelline piccole, potete mettere un cucchiaio di pastella a frittella, e ce ne stanno 5-6, a seconda della dimensione della pentola. Se preferite le frittelle grandi mettete mezza tazza di impasto circa e cuocetele una alla volta. Lasciatele dorare su entrambe i lati a fuoco medio e servite ben calde.
Potete gustare le vostre frittelle leggere al latticello senza bilancia con frutta fresca, gelato o anche guarnite con nutella o zucchero a velo.

Ricetta by Julia

Frittelle leggere al latticello senza bilanciaFrittelle leggere al latticello senza bilanciaSe vi è piaciuta questa ricetta seguitemi anche sulla pagina di Facebook.