Crea sito

Frittelle con ricotta e cioccolato

Le frittelle con ricotta e cioccolato sono piccole palline paffute e golose, croccanti all’esterno e morbide all’interno. Si preparano velocemente in quanto l’impasto non ha bisogno di riposare, quindi appena amalgamati tutti gli ingredienti, si può subito iniziare a friggere. Il porzionatore di gelato è perfetto per realizzare delle frittelle uniformi e di egual dimensioni. Se non ce lo avete, potete comunque prepararle con un cucchiaio. Se ne avanzate, potete conservarle in un contenitore ermetico e gustarle in giorno dopo, magari dopo averle riscaldate per qualche secondo al microonde. Io consiglio comunque di mangiarle in giornata, perché come tutti i fritti, sono più fragranti appena fatte.

Frittelle con ricotta e cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionica. 25 frittelle
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 175 gfarina
  • 35 gfecola di patate
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 50 gcioccolato fondente
  • 250 gricotta
  • 145 gzucchero
  • 1 cucchiaiozucchero vanigliato
  • 2uova
  • 1 cucchiainorum bianco (o grappa)

Inoltre

  • 1 lolio di arachide
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. Per preparare le frittelle con ricotta e cioccolato, mescolate la farina con la fecola di patate e il lievito e mettete da parte.

    Tagliate grossolanamente il cioccolato fondente e mettete da parte.

  2. In una ciotola mettete la ricotta con lo zucchero e lavorate il tutto con le fruste elettriche fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso. Unite le uova, uno alla volta e lavorate con le fruste per incorporarle.

  3. Setacciate il mix di farina e fecola sul composto di ricotta e uova e lavorate con le fruste elettriche. Infine unite il rum e i pezzetti di cioccolato e incorporate il tutto con una spatola.

  4. Scaldate l’olio in una pentola o padella adatta alla frittura. Quando raggiunge i 165 gradi, con l’aiuto di un porzionatore di gelato, o, in alternativa, un cucchiaio, prelevate un po’ di impasto e tuffatelo nell’olio bollente. A seconda delle dimensioni della pentola, cuocete 8-10 frittelle alla volta, senza riempire troppo la pentola in ogni caso.

  5. Lasciate friggere per 3-4 minuti, girandole spesso affinché si dorino su tutti i lati. Se dovessero scurirsi troppo velocemente, abbassate la temperatura, altrimenti rischiate che si brucino all’esterno e l’interno rimanga semicrudo.

    Togliete le frittelle con ricotta e cioccolato dall’olio con l’aiuto di una schiumarola e adagiatele su della carta da cucina per fare assorbire l’olio in eccesso.

    Servite spolverate con zucchero a velo.

    Le frittelle sono ottime mangiate in giornata, in quanto conservandole perdono di croccantezza all’esterno.

  6. Frittelle con ricotta e cioccolato

Suggerimenti

Potete preparare le frittelle anche senza cioccolato o variare mettendo quello bianco o del cioccolato al latte.

Se vi piacciono le frittelle, provate anche queste con i pezzetti di mela: frittelle con ricotta e mele o queste frittelle dolci di polenta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.