Focaccia con olive nere – ricetta con lievito madre

Oggi vi lascio la ricetta di una gustosa focaccia con olive nere e cumino, croccante fuori e morbida dentro. Il cumino sulla superficie le conferisce un aroma molto interessante! Potete prepararla da servire con l’aperitivo o anche come sostituto del pane… sta benissimo anche con un bel barbecue! Insomma, fate voi, l’importante è che non vi dimentichiate di rinfrescare il lievito madre per prepararla ;).
Ecco la ricetta:

Focaccia con olive nere - ricetta con lievito madreFocaccia con olive nere – ricetta con lievito madre

Ingredienti per una focaccia grande o 2 piccole:

1 kg di farina 0
200 g di lievito madre rinfrescato e lasciato lievitare fino al raddoppio
30 g di sale
5 cucchiai di olio d’oliva

150 olive nere denocciolate
1-2 cucchiai di Fleur de sel o sale marino grosso
Semi di cumino q.b.
Foglie di salvia q.b.

Tempo di preparazione: 40 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempo di lievitazione: 8-10 ore

Per preparare la focaccia con olive nere, spezzettate il lievito madre rinfrescato e raddoppiato nella ciotola della planetaria. Versate 500 ml di acqua ed azionate la planetaria. Unite quindi anche la farina e quando l’impasto prende forma aggiungete il sale. L’impasto dovrà risultare morbido ed omogeneo, ma non appiccicoso, quindi se serve, aggiungete dell’altra acqua (io in tutto ho usato 550 ml). Quando l’impasto sarà incordato, ovvero sarà attorcigliato attorno al gancio e si sarà staccato da pareti e fondo della ciotola, unite 3 cucchiai di olio d’oliva. Continuate a lavorare l’impasto fino a quando avrà assorbito l’olio. Quindi cospargete con un po’ di farina, coprite con pellicola e lasciate lievitare in un posto caldo (28-30 gradi), o in alternativa nel forno spento con luce accesa. Lasciate lievitare per ca. 8 ore, o comunque fino a quando sarà triplicato di volume (io l’ho lasciato tutta la notte).
Terminata la lievitazione, riprendete l’impasto, rovesciatelo sulla spianatoia ed impastate con le mani. Unite anche le olive ed impastate fino a quando si saranno distribuite all’interno dell’impasto.
Formate quindi un salsicciotto di ca. 50 cm e tagliatelo in 8 pezzi. Formate un salsicciotto di ca. 30 cm con ogni pezzo ed adagiateli uno accanto all’altro su una teglia foderata con carta da forno. Se volete, potete anche preparare 2 focacce più piccole invece di una grande ovviamente.
Coprite con pellicola e lasciate lievitare per un’altra ora circa, sempre in un posto caldo.
Quindi preriscaldate il forno a 240 gradi.
Nel frattempo spennellate la focaccia con un po’ di acqua e cospargetela con il Fleur de sel ed i semi di cumino. Quando il forno è sufficientemente caldo, infornate la focaccia per ca. 20 minuti, quindi togliete dal forno, spennellate con un po’ di olio d’oliva e distribuite sulla superficie le foglie di salvia lavate ed asciugate. Infornate nuovamente per 4-5 minuti, fino a doratura.
Gustate la vostra focaccia alle olive calda o anche fredda, come sostituto del pane.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Precedente Torta Dobos con crema al burro e cioccolato Successivo Ciambella morbida di liquore allo zabaione