Crea sito

Focaccia al vino bianco e asparagi

Primavera è tempo di asparagi o, non è primavera senza asparagi… Quindi, eccovi un’altra ricetta con questo meraviglioso e gustoso ortaggio, ricco di vitamine: la focaccia al vino bianco e asparagi. Si tratta di una focaccia morbida, dal gusto rustico, dato dalla farina di grano saraceno. E’ ottima mangiata sia calda che fredda e, nel secondo caso, è perfetta da servire con l’aperitivo. Chissà perché a me viene sempre in mente l’aperitivo quando faccio queste ricette… mah 😉

Provatela, vi piacerà!

Focaccia al vino bianco e asparagi
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 teglia

Ingredienti

Per l'impasto

  • Farina 0 300 g
  • Farina 00 200 g
  • Farina di grano saraceno (grossa) 100 g
  • Lievito di birra secco 1,5 cucchiaino
  • Acqua tiepida 200 ml
  • Vino bianco a temperatura ambiente 150 ml
  • Sale 1,5 cucchiaino
  • Olio di oliva 2 cucchiai

Per la farcia

  • Asparagi verdi 150 g
  • Asparagi bianchi 150 g
  • Cipolla rossa 1/2
  • Olio di oliva 80 ml
  • Acqua 60 ml
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per preparare la focaccia al vino bianco e asparagi, mettete nella ciotola della planetaria la farina 0, la farina 00, la farina di grano saraceno ed il lievito, mescolate.

  2. Unite quindi metà dell’acqua e metà del vino bianco ed azionate la planetaria. Aggiungete poi anche il sale e acqua, nonché vino restanti. Infine versate l’olio di oliva e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, morbido ma non appiccicoso.

  3. Coprite la ciotola con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio, in un luogo al riparo da correnti d’aria, ci vorranno ca. 2-3 ore.

  4. Quando l’impasto sarà raddoppiato, sgonfiatelo e capovolgetelo su una teglia unta con olio di oliva. Stendete l’impasto con le mani, premendo per allargarlo, fino a ricoprire tutta la teglia. Mettete da parte.

  5. Lavate gli asparagi e sbucciate quelli bianchi dalla punta in giù, e quelli verdi l’ultimo terzo, se sono particolarmente legnosi. Tagliate quindi 1-2 cm di gambo di entrambe, ovvero la parte più legnosa. Se utilizzate solo le punte freschissime, non serve neanche tagliarle sotto.

  6. Affettate quindi gli asparagi in rondelle di ca. 1 cm di spessore e distribuitele su tutta la focaccia.

    Pulite ed affettate anche la cipolla e distribuite uniformemente sulla focaccia.

  7. Preriscaldate il forno a 200 gradi (statico).

  8. Mescolate 80 ml di olio di oliva con 60 ml di acqua e irrorateci la focaccia. Salate.

  9. Infornate la focaccia a 200 gradi per ca. 15-20 minuti, fino a doratura. Sfornate e servite la vostra focaccia al vino bianco calda o fredda, tagliata a fette, con un filo di olio di oliva.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.