Crea sito

Flammkuchen con spinaci e uova

Continuano le soddisfazioni del mio orticello quest’anno. E’ la volta degli spinaci. Ben 800 g ne ho raccolti al primo colpo… avevo praticamente gli occhi a cuoricino :). Ovviamente ne ho approfittato subito e ne ho usati una parte per preparare questo delizioso Flammkuchen con spinaci e uova, una variante vegetariana e primaverile di questo delizioso piatto alsaziano, lontano parente della pizza nostrana, che si prepara con un impasto senza lievito e quindi non ci sono tempi di attesa per la preparazione.
Per dare un po’ di gusto in più ho aggiunto delle scaglie di grana e dei pomodorini freschi appena sfornato, insieme a delle uova cotte per pochi minuti, in modo che il tuorlo sia ancora bello cremoso, come piace a noi. Vi dò un consiglio, non siate timidi nel condire la crema di spinaci, abbondate pure di pepe e noce moscata, ci stanno benissimo!

Flammkuchen con spinaci e uova
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaEuropea

Ingredienti

Per la base

  • 125 gFarina integrale
  • 125 gFarina 00
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichiSale
  • 150 mlAcqua

Per la crema di spianci

  • 300 gSpinaci (freschi)
  • 40 gCipolla
  • 1 spicchioAglio
  • 100 gRicotta
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Pepe

Per il condimento

  • 1Cipolla
  • 4Uova
  • 16Pomodorini
  • q.b.Scaglie di grana

Preparazione

Per la base

  1. Per preparare la base per il Flammkuchen con spinaci e uova, mettete la farina integrale e la farina 00 in una ciotola insieme a olio, sale e l’acqua. Iniziate ad amalgamare il tutto con le mani.

    Quando sta prendendo forma, trasferite l’impasto sulla spianatoia ed impastate con le mani per renderlo liscio ed omogeneo.

  2. Mettetelo da parte mentre preparate la farcia, coprendolo con della pellicola.

    Preriscaldate il forno a 230 gradi (statico).

Per la crema di spinaci

  1. Lavate bene le foglie di spinaci fresche, asciugatele e tagliatele grossolanamente. Mettetele nel mixer insieme a cipolla, aglio, sale, pepe e noce moscata a piacere.

    Frullate il tutto fino ad ottenere una crema.

Per il condimento

  1. Affettate finemente la cipolla e mettete da parte. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e mettete da parte.

    Portate ad ebollizione dell’acqua in un pentolino, quando bolle, inserite delicatamente le uova e lasciate bollire per ca. 5 minuti, se vi piace il tuorlo ancora cremoso, altrimenti prolungate la cottura a 7-8 minuti.

    Terminata la cottura raffreddate brevemente sotto l’acqua fredda e sbucciate le uova. Vi consiglio di cuocere le uova mentre il Flammkuchen è in forno, così saranno calde quando lo servite.

Ultimazione

  1. Dividete l’impasto in due o più parti (io l’ho diviso in due e ci ho foderato 2 teglie intere, potete anche dividerlo in più parti per ottenere direttamente le porzioni che vi servono).

    Stendete ogni pezzo su una spianatoia infarinata, fino a quando sarà sottilissimo, ca. 1 mm di spessore. Trasferite su una teglia foderata con carta da forno ed infornate a 230 gradi per 2 minuti.

  2. Trascorsi i due minuti di precottura togliete dal forno, spalmate la crema di spinaci su tutta la superficie e poi condite le fette di cipolla.

    Infornate nuovamente a 230 gradi per ca. 12-14 minuti.

    Togliete dal forno, guarnite con i pomodorini tagliati a metà, le scaglie di grana e le uova sgusciate e servite subito.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Suggerimenti

Se vi piace il Flammkuchen, provate anche queste mie ricette:

Flammkuchen originale, con cipolle e pancetta
Flammkuchen con pesche e caprino
Torta salata con funghi e speck

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.