Crea sito

Filetto di salmone gratinato al limone

Vi capita mai di trovare un pacchetto di cracker rotti in fondo alla borsa? A me sì… almeno da quando ho figli. Perché si sa, stai per uscire di casa insieme a loro, prendi al volo quel pacchetto di cracker, sia mai che li venga fame, e lo metti nella borsa.

Poi, nessuno lo chiede e lui rimane lì. In attesa. E ovviamente tu ti scordi di avercelo messo. E dopo una settimana lo ritrovi lì, in fondo alla borsa, che ti supplica di tirarlo fuori, perché ormai i cracker sono ridotti a pezzetti. E allora cosa fai, mica lo puoi aprire e mangiare con il cucchiaio?! No, ci prepari un bel filetto di salmone gratinato al limone.

Perché i cracker e non il pane grattugiato vi chiederete voi. Innanzitutto perché il cibo non si butta, che ormai sia ridotto in briciole o meno, lo si mangia. E poi, perché la gratinatura con i cracker sbriciolati è una vera bontà. Più croccante, più friabile, più gustosa! Provate!

Filetto di salmone gratinato al limone
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 12-15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 2 Filetti di salmone (ca. 200-250 g l'uno)
  • 1 Pacchetto di cracker (in alternativa pane grattugiato)
  • 2 Limoni biologici (Buccia)
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Per preparare il filetto di salmone gratinato al limone, preriscaldate il forno a 200 gradi.

  2. Mettete i filetti di salmone, privi di lische, in una pirofila foderata con carta da forno.

  3. Sbriciolate i cracker, passando sul pacchetto ancora chiuso con il mattarello. Versateli poi in un piatto. In alternativa usate 3-4 cucchiai di pangrattato.

    Lavate i limoni e grattugiatene la buccia, mi raccomando, solo la parte gialla. Unite ai cracker e mescolate. Se usate cracker senza sale, aggiungete anche un po’ di sale, altrimenti, a mio avviso, non è necessario aggiungerne altro.

  4. Unite anche qualche cucchiaio di olio di oliva e mescolate. Distribuite quindi la panatura su tutta la superficie dei filetti ed infornate a 200 gradi per ca. 12-15 minuti.

  5. Sfornate il filetto di salmone gratinato al limone e servitelo con un’insalata, verdure o patate.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

  6. Filetto di salmone gratinato al limone

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.