Crostata di grano saraceno e mele

E quando le giornate si fanno più corte e si passa sempre più tempo in casa, almeno passiamolo a viziarci, o meglio, a viziare il nostro palato e quello dei nostri cari ovviamente. Mele ce ne sono a volontà… la farina non manca mai… quindi su che prepariamo la crostata di grano saraceno e mele. Un dolce non troppo dolce, con un guscio friabile, dal sapore rustico ed un ripieno morbido e cremoso, dal sapore delicato. E ricordo sempre che il grano saraceno non contiene glutine, quindi questa crostata è adatta anche a chi è intollerante.
Ecco come si prepara:

Crostata di grano saraceno e meleCrostata di grano saraceno e mele

Ingredienti per una tortiera da 26 cm:

1 dose di pasta frolla al grano saraceno, per la mia ricetta cliccate qui

6 mele
50 g di burro
7-8 cucchiai di zucchero di canna
1 busta di preparato per budino alla vaniglia (eventualmente sceglietene uno senza glutine)
1 pizzico di cannella
500 ml di latte

zucchero a velo per decorare

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 45 minuti a 180 gradi

Per preparare la crostata di grano saraceno e mele, iniziate preparando la frolla, seguendo questa mia ricetta e mettetela in frigo a riposare.
Nel frattempo preparate il ripieno. Lavate e sbucciate le mele e tagliatele a fette di ca. 2-3 mm di spessore. Scaldate una padella antiaderente con il burro, unite le mele, 3-4 cucchiai di zucchero e fate caramellare per qualche minuto (le mele non dovranno ammorbidirsi troppo), quindi togliete dal fuoco e mettete da parte.
Preparate anche il budino alla vaniglia. Versate quindi qualche cucchiaio di latte in un piatto fondo, aggiungete il preparato per budino, 3-4 cucchiai di zucchero, il pizzico di cannella e mescolate per ottenere un composto senza grumi. Scaldate il resto del latte in un pentolino. Appena bolle versate il latte che avete mescolato con il preparato per budino e continuate la cottura per 2-3 minuti, mescolando affinché non si attacchi sul fondo. Togliete dal fuoco e mettete da parte.
Preriscaldate il forno a 180 gradi (ventilato). Riprendete quindi la frolla dal frigo, tagliatene poco meno di metà e stendetela direttamente sulla carta da forno fino a formare un disco di 26 cm di diametro. Bucherellate con una forchetta ed infornate a 180 gradi per 10 minuti. Nel frattempo stendete il resto della frolla, sempre su della carta da forno, fino a formare un disco di ca. 30 cm di diametro.
Trascorsi i 10 minuti di cottura, togliete la base dal forno e farcite con metà delle mele, poi ca. metà del budino, le mele restanti ed altro budino (può essere che ve ne avanzi qualche cucchiaio). Coprite con il disco di frolla che avete preparato, capovolgendo la carta da forno sulla torta in modo che il disco di frolla si stacchi e copra tutto il ripieno. Schiacciate lungo i bordi per non fare uscire il ripieno in cottura. Bucherellate con una forchetta ed infornate per altri 35-40 minuti a 180 gradi.
Sfornate la vostra crostata di grano saraceno e mele e lasciatela raffreddare su una grata. Servite spolverata con zucchero a velo.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Salva

Salva

Precedente Scones dolci alla melagrana e ricotta Successivo Orzotto alla zucca - nutriente e delicato