Crema pasticcera al limoncello

Riuscite a sentire l’inconfondibile profumo dei limoni? Casa mia ne era invasa, dopo aver preparato questa crema pasticcera al limoncello. E per il dispiacere delle mie bimbe, per una volta non hanno potuto leccare cucchiaio e pentola dopo aver preparato qualcosa di dolce. Ma ahimè, dovranno aspettare ancora qualche annetto, diciamo 20-25 anni, prima di poterlo fare (eh lo so… che illusa ;)).

Comunque, non so voi, ma se ho del limoncello in casa è perché me l’hanno regalato. Non lo compro mai. E così, con quella bella bottiglia di limoncello regalataci dalla zia Lucia (sì, sempre lei, quella dei Ramassin ;)), ho pensato di preparare la torta al limoncello con la ricetta di mia mamma. E per renderla ancora più golosa, ho deciso di aggiungere questa crema pasticcera in superficie, prima della cottura… una vera delizia!!

Intanto vi lascio la ricetta della crema, poi seguirà anche la ricetta della torta, tranquilli!

Crema pasticcera al limoncello
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    ca. 750 ml

Ingredienti

  • Latte 450 ml
  • Limoncello 100 ml
  • Tuorli 4
  • zucchero 75 g
  • Amido di mais 40 g

Preparazione

  1. Per preparare la crema pasticcera al limoncello, mettete il latte ed il limoncello in un pentolino a scaldare, senza farli bollire.

    In un altro pentolino mettete i tuorli con lo zucchero, e mescolate bene con una frusta. Quindi unite l’amido di mais e continuate a mescolare, per incorporarlo ed ottenere un composto omogeneo.

    Quando il latte sarà caldo, mettete sul fuoco il pentolino con il composto di tuorli e zucchero e, mescolando con la frusta, versate metà del latte a filo. Lavorate bene con la frusta per ottenere un composto omogeneo, senza grumi. Quindi versate il latte restante e scaldate a fuoco basso, continuando a mescolare fino a quando la crema si addensa.

    Togliete dal fuoco, versate in una ciotola e lasciate raffreddare coperta con della pellicola a contatto, in modo che non si formi la pelle in superficie.

    La crema pasticcera al limoncello è pronta per farcire e decorare torte o bignè, o qualsiasi altro peccato di gola vi venga in mente ;).

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Precedente Crumble al cioccolato e prugne - facile e goloso Successivo Marmellata di prugne senza gelificante e poco zucchero

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.