Vellutata di asparagi preparata con le bucce

La vellutata di asparagi preparata con le bucce degli asparagi è buonissima, quando l’avrete provata non comprerete più quella in busta. E’ anche un ottimo modo per riciclare le bucce degli asparagi, che altrimenti finirebbero nel bidone… e sarebbe davvero un gran peccato, credetemi! Prepararla è davvero semplice, ci vuole solo un po’ di pazienza per la cottura, ma tanto cuoce da sola, non dovrete fare nulla ;). Potete anche regolarne la densità a piacere, aggiungendo più o meno acqua di cottura delle bucce.
Ecco come si prepara:

Crema di asparagi preparata con le bucce

Vellutata di asparagi preparata con le bucce

Ingredienti 6 porzioni di crema di asparagi:
1 kg di asparagi (solo le bucce)
1 l di acqua bollente
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone
125 g di burro
3 cucchiai colmi di farina
225 ml di latte
200 ml di panna
Sale q.b.
Pepe q.b.
Asparagi a pezzettini (facoltativi)

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 2 ore e 20 minuti

Per fare la vellutata di asparagi preparata con le bucce mettete le bucce degli asparagi in una pentola e copritele con l’acqua bollente. Aggiungete quindi il sale, lo zucchero, il succo limone e una noce di burro e lasciate andare a fuoco lentissimo per 2 ore. Attenzione a non fare bollire, in quanto diventerebbe amaro il tutto, perché bollendo le bucce di asparagi rilasciano le loro sostanze amare nell’acqua. Una volta pronto togliete le bucce e mettete da parte l’acqua dove le avete cotte.
In una pentola a parte fate sciogliere il burro, aggiungete la farina, sempre mescolando e poi un po’ alla volta l’acqua di cottura delle bucce, il latte e la panna, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Io la preferisco molto cremosa, quindi ho avanzato un po’ di acqua di cottura delle bucce, ma dipende dai gusti ovviamente. Aggiustate di sale e pepe.
Volendo potete servire la vellutata di asparagi preparata con le bucce con degli asparagi tagliati a pezzettini o come ho fatto io, semplicemente con dei crostini di pane e un po’ di pepe macinato.

Ricetta by Julia

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook