Crea sito

Coniglietti di pasta brioche con ripieno alle noci

E quasi ora eh, manca esattamente una settimana a Pasqua e anche se quest’anno sarà una Pasqua un po’ diversa, niente grandi feste con i parenti, niente pranzi numerosi, ma soltanto i propri famigliari più stretti, io vi lascio comunque una ricetta per la colazione di Pasqua. Dei coniglietti di pasta brioche con ripieno alle noci. Sono di una morbidezza unica ed il ripieno di noci e la glassa li rendono golosissimi.
Il ripieno l’ha preparato Mara, mescolando diligentemente il tutto e badando che non si bruci e poi mi ha anche aiutato a formare i coniglietti… lei è un po’ come me, appena si tratta si smanettare in cucina, è sempre pronta. E non è forse anche questo il senso delle feste, di preparare da mangiare con amore e soprattutto di stare insieme e divertirsi, anche se solo con i propri cari?
Buona Pasqua a voi e abbiate cura di voi! <3

Coniglietti di pasta brioche con ripieno alle noci
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni9-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaEuropea

Ingredienti

Per la pasta brioche

  • 220 gFarina 0
  • 120 gFarina 00
  • 1/2 cucchiainoLievito di birra secco
  • 60 gZucchero
  • 180 gLatte
  • 2Tuorli
  • 50 gBurro (a tempertura ambiente)

Per il ripieno alle noci

  • 80 gNoci
  • 40 gNocciole
  • 150 mlPanna fresca liquida
  • 80 gZucchero
  • 3 cucchiaiUvetta

Per la glassa

  • 4 cucchiaiZucchero a velo
  • q.b.Succo di limone

Preparazione

Per preparare i coniglietti di pasta brioche con ripieno alle noci, iniziate preparando l’impasto e poi il ripieno.

Per l’impasto

  1. Mettete nella ciotola della planetaria la farina 0, la farina 00, il lievito e lo zucchero e mescolate.

    Scaldate il latte fino a quando sarà tiepido e versatelo nella ciotola con la farina. Azionate la planetaria ed impastate. Aggiungete quindi i tuorli, uno alla volta, e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  2. A questo punto unite il burro morbido a cubetti, un po’ alla volta e continuate ad impastare fino a quando l’impasto sarà incordato, ovvero si sarà staccato da bordo e fondo della ciotola, sarà attorcigliato intorno al gancio e sarà liscio ed elastico.

  3. Formate una palla con l’impasto, mettetelo in una ciotola, coprite la ciotola con pellicola e lasciate riposare fino a quando sarà raddoppiato di volume, per ca. 2 ore.

Per il ripieno alle noci

  1. Mettete noci e nocciole nel mixer e mixate finemente.

    In un pentolino versate la panna fresca insieme allo zucchero e portate a bollore mescolando.

  2. Quando bolle unite anche le noci tritate e l’uvetta e, continuando a mescolare, fate cuocere qualche minuto, fino a quando il composto si sarà addensato.

    Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

  3. Coniglietti di pasta brioche con ripieno alle noci

Ultimazione

  1. Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, capovolgetelo su una superficie leggermente infarinata e stendetelo fino a formare un rettangolo di ca. 40 x 30 cm.

    Quindi tagliatelo a metà per ottenere due rettangoli di ca. 20 x 30 cm.

  2. Spalmate il ripieno di noci su uno dei due rettangoli e poi copritelo con l’altra parte di impasto. Passateci delicatamente con il mattarello, per farli aderire bene e poi tagliate questo rettangolo ripieno in strisce di ca. 2 cm.

  3. Prendete la prima striscia, formateci una “U”, in modo che le punte siano rivolte verso l’alto, e poi, tenendo ferme le punte praticate due giri con l’impasto su se stesso, come per avvitare una vite, così si formerà un coniglietto. Adagiatelo su una teglia foderata con carta da forno e procedete allo stesso modo per l’impasto restante.

  4. Coprite i coniglietti ottenuti con pellicola e lasciate riposare per ca. 45 minuti.

    Prima dello scadere del tempo preriscaldate il forno a 175 gradi (statico).

    Infornate quindi i vostri coniglietti (1 teglia alla volta), a 175 gradi per ca. 15 minuti, fino a quando saranno leggermente dorati in superficie.

  5. Nel frattempo preparate la glassa al limone. Mettete lo zucchero a velo in una ciotolina e aggiungete un po’ di succo di limone fino ad ottenere una glassa densa e bianco.

    Sfornate i coniglietti, lasciate raffreddare per 5 minuti e poi decorateli con la glassa di zucchero.

    Lasciate raffreddare completamente o gustateli ancora tiepidi.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.