Cioccolatini fatti in casa senza stampo

Oggi una ricetta sdolcinata… i cioccolatini fatti in casa senza stampo, a forma di cuore, ovviamente. In vista di San Valentino, ovviamente. Anche se, a San Valentino, di questi cioccolatini, non ne sarà rimasto neanche uno. Ovviamente. 😉

Comunque, sono facilissimi da fare e non vi servirà neanche uno stampo di silicone.

Dai, preparateli anche voi e sorprendete la vostra dolce metà. <3

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    ca. 25 cioccolatini

Ingredienti

Per il ripieno

  • Succo di arancia (filtrato) 70 ml
  • Succo di limone (filtrato) 60 ml
  • Zucchero 160 g
  • Colla di pesce 6 fogli

Per la copertura

  • Cioccolato fondente 200 g
  • Olio di cocco (in alternativa olio di semi) 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Per preparare i cioccolatini fatti in casa senza stampo, mettete in ammollo i fogli di colla di pesce in acqua fredda.

  2. Versate il succo di arancia ed il succo di limone in un pentolino insieme allo zucchero. Portate ad ebollizione e mescolate affinché lo zucchero si sciolga.

    Togliete dal fuoco, strizzate leggermente i fogli di colla di pesce e metteteli nel pentolino, uno alla volta. Mescolate bene con una frusta per farli sciogliere.

  3. Versate il composto ottenuto in una piccola pirofila (ca. 10 x 15 cm), foderata con carta da forno sul fondo e cosparsa con un po’ di zucchero.

    Lasciate raffreddare e poi coprite con pellicola e riponete in frigo fino a quando si sarà solidificato. Ci vorranno un paio di ore circa.

  4. Quando si sarà solidificato, incidente lungo i bordi con un coltellino e poi togliete delicatamente il gelee di frutta dalla pirofila.

    Con un piccolo tagliabiscotti a forma di cuore ricavate tanti cuoricini e riponeteli su della carta da forno.

  5. Tagliate il cioccolato fondente a pezzetti e fatelo sciogliere a bagnomaria insieme all’olio di cocco. Mescolate ogni tanto e fatelo sciogliere a fuoco dolce, lentamente, senza scaldarlo troppo mi raccomando.

  6. Quindi lasciate intiepidire. Una volta tiepido, immergete i cuoricini di gelee uno alla volta, affinché siano completamente rivestiti di cioccolato. Fate scendere il cioccolato in eccesso e riponete su una gratella o della carta da forno per fare asciugare.

    Una volta asciugati, riscaldate a bagnomaria il cioccolato restante, mettetelo in una sacca da pasticcere con un foro piccolo o in un sacchetto per alimenti, tagliando poi un angolino, e decorateci i cuoricini.

    Conservate i vostri cioccolatini fatti in casa senza stampo in un luogo fresco ed asciutto, tanto non resisteranno a lungo ;).

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Precedente Girelle di patate ripiene - buone calde e fredde Successivo Torta salata con radicchio e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.