Ciabatta con lievito madre e olive

Ho preparato questa ciabatta con lievito madre e olive almeno una ventina di volte ormai, quest’estate era uno dei nostri antipasti preferiti la sera. Intinta in del buon olio d’oliva, arricchito con qualche goccia di aceto balsamico, un pizzico di sale e pepe, è la fine del mondo!

La ricetta originale di questa focaccia è di VivaLaFocaccia, un blog dove troverete tantissime ricette dedicate alla panificazione ed anche ai dolci. Io l’ho rifatta personalizzandola nel corso delle varie preparazioni, ed aggiungendo le olive nere.

Provatela, non la comprerete più al panificio! 😉

Ciabatta con lievito madre e olive
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 Minuti + lievitazione ca. 12 ore ore
  • Cottura:
    35-40 minuti
  • Porzioni:
    2 ciabatte

Ingredienti

  • Lievito madre rinfrescato e raddoppiato (idratazione al 100%) 240 g
  • Farina 00 400 g
  • Acqua a temperatura ambiente 320 g
  • Sale 10 g
  • Olive nere denocciolate 150 g

Preparazione

  1. Per preparare la ciabatta con lievito madre e olive, mettete il lievito madre rinfrescato e lasciato raddoppiare in una ciotola, insieme all’acqua. Mescolate con un cucchiaio di legno o una spatola per farlo sciogliere un po’.

  2. Unite quindi metà della farina e mescolate per incorporarla. A questo punto aggiungete il sale ed il resto della farina. Mescolate bene fino a quando non ci saranno più segni di farina visibili. L’impasto ottenuto sarà molliccio e appiccicoso. Va bene così, non preoccupatevi.

  3. Aggiungete le olive e, sempre con l’aiuto del cucchiaio cercate di distribuirle all’interno dell’impasto. Coprite con pellicola e lasciate lievitare al riparo eventuali correnti d’aria per ca. 10 ore, o comunque fino a quando l’impasto sarà triplicato di volume. In inverno, o comunque quando fa più freddo, vi consiglio di coprire la ciotola con una copertina, per mantenere una temperatura attorno ai 20-25 gradi.

  4. Trascorso il tempo di lievitazione, preriscaldate il forno (statico) a 200 gradi. Foderate una teglia con carta da forno e cospargetela con della farina di mais.

    Quindi stendete un foglio di pellicola sul piano di lavoro e cospargetela generosamente con farina.

  5. Senza lavorare l’impasto, prelevatene metà e versatelo sulla pellicola con la farina, dandogli la classica forma della ciabatta. Anche in questo caso, lavorando l’impasto il meno possibile.

    Capovolgete la ciabatta sulla teglia con carta da forno.

    Procedete allo stesso modo per l’altra metà di impasto.

  6. Mettete un contenitore con dell’acqua in forno, che servirà affinché la vostra ciabatta abbia poi una crosta croccante e l’interno morbido.

    Infornate la teglia con le ciabatte per ca. 35-40 minuti, fino a quando saranno leggermente dorate in superficie.

    Sfornate la vostra ciabatta con lievito madre e olive e lasciate raffreddare su una gratella. O assaggiatela calda, ma attenzione, in quel caso c’è il rischio che non arrivi a a sera ;).

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

  7. Ciabatta con lievito madre e olive

Note

Per questa ricetta ho usato il lievito madre con idratazione al 100 %, ovvero rinfrescato con lo stesso peso in farina e lo stesso peso in acqua. Quindi 80 g di lievito madre rinfrescato con 80 g di farina e 80 g di acqua.

Precedente Torta castello con crema al limone Successivo Torta di zucca e cioccolato fondente - sofficissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.