Crea sito

Cheesecake al mango e frutto della passione

Cari golosi come me, è arrivato il momento della cheesecake al mango e frutto della passione. Un dolce dal gusto tropicale, con una crema delicata e fruttata, contrastata dal gusto intenso e leggermente aspro del frutto della passione che la ricopre. E’ freschissima e si prepara senza cottura (se non quei 2 minuti che servono per sciogliere la colla di pesce).
Ecco come si prepara:

Cheesecake al mango e frutto della passioneCheesecake al mango e frutto della passione

Ingredienti per una tortiera da 26 cm:

250 g di biscotti tipo Grancereale (o altri biscotti secchi)
125 g di burro fuso
300 g di polpa di mango
200 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia

200 g di panna acida
125 g di yogurt intero
150 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
La scorza grattugiata di mezzo limone
10 g di colla di pesce
250 ml di panna liquida per dolci
6 frutti della passione (maracuja)

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: nessuno
Tempo di raffreddamento: 5 ore

Per preparare la cheesecake al mango e frutto della passione, iniziate preparando la crema al mango. Tagliate la polpa di mango a pezzi, mettetela in un contenitore a sponde alte e frullate con il minipimer fino ad ottenere una purea. Mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda.
In una ciotola mettete il formaggio spalmabile, la panna acida e lo yogurt. Lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere una cremina. Aggiungete lo zucchero semolato, lo zucchero vanigliato e la scorza di limone, lavorando sempre con le fruste. Quindi aggiungete anche la purea di mango ed amalgamate. Strizzate i fogli di colla di pesce e fateli sciogliere in un pentolino, insieme a 2-3 cucchiai di acqua (attenzione a non farla bollire!). Togliete dal fuoco, unite 3-4 cucchiai di crema di mango e lavorate con le fruste elettriche per amalgamare. Quindi versate il tutto a filo nella ciotola con la crema di mango restante, lavorando il composto contemporaneamente con le fruste. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, coprite con pellicola e riponete in frigo per ca. 30 minuti.
Nel frattempo preparate la base della cheesecake. Mettete i biscotti in un frullatore e sminuzzateli finemente (potete anche metterli in un sacchetto per alimenti, chiuderlo e passarci sopra con il mattarello per sminuzzarli). Metteteli in una ciotola insieme al burro fuso, amalgamate il tutto con le mani e trasferite in una tortiera (26 cm) foderata con carta da forno. Compattate bene con l’aiuto di un cucchiaio o direttamente con le mani. Riponete in frigo.
Trascorso il tempo di raffreddamento della crema al mango, montate la panna ben ferma ed incorporatela alla crema, con l’aiuto di una frusta e movimenti dall’alto verso il basso.
Togliete la tortiera dal frigo, versateci sopra la crema di mango e livellate la superficie con una spatola.
Riponete in frigo per un’oretta circa. Quindi tagliate a metà i frutti della passione per ricavarne la polpa e distribuite quest’ultima su tutta la superficie della torta.
Riponete in frigo la vostra cheesecake al mango per almeno 4 ore o comunque fino al momento di servire.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Salva