Cheesecake al caffè senza cottura e senza colla di pesce

Anche se, di per sè non temo il forno in estate, ogni tanto opto per delle torte fredde anch’io. Come questa cheesecake al caffè senza cottura e senza colla di pesce, ma con quel gusto inconfondibile del caffè e del cioccolato, cremosa al punto giusto.

Prepararla è davvero facile, e questa cheesecake fa la sua bella figura anche in occasioni di festa. L’unica accortezza è di fare raffreddare completamente il caffè prima di aggiungerlo alla crema, mi raccomando!

Eccovi la ricetta:

Cheesecake al caffè senza cottura e senza colla di pesce
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    35 Minuti + raffreddamento 4 ore
  • Porzioni:
    12 fette

Ingredienti

Per la base

  • Biscotti secchi al cioccolato 180 g
  • Burro 80 g

Per la crema al caffè

  • Cioccolato fondente 150 g
  • Caffè (ca. 3 espressi) 60 ml
  • Mascarpone 250 g
  • Formaggio spalmabile 150 g
  • Zucchero 175 g
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Panna fresca liquida 300 ml

Per guarnire

  • Panna montata q.b.
  • Cacao amaro in polvere q.b.

Preparazione

Per la base

  1. Per preparare la cheesecake al caffè senza cottura, foderate il fondo di una tortiera (22-24 cm di diametro) con carta da forno.

  2. Mettete i biscotti nel mixer e tritate fino a quando saranno completamente sbriciolati.

    Fate sciogliere il burro e mescolatelo bene con i biscotti tritati.

    Versate il composto nella tortiera e distribuitelo su tutto il fondo, premendo con l’aiuto di un cucchiaio per compattarlo bene. Trasferite in frigo mentre preparate la crema.

Per la crema al caffè

  1. Spezzettate il cioccolato fondente e fate sciogliere a bagnomaria o al microonde, facendo attenzione a non scaldarlo troppo. Lasciate raffreddare.

  2. Preparate i caffè e lasciate raffreddare.

  3. Mettete in una ciotola il mascarpone, il formaggio spalmabile, lo zucchero e l’estratto di vaniglia. Lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

  4. A questo punto unite il cioccolato fuso raffreddato ed il caffè RAFFREDDATO! Lavorate sempre con le fruste per amalgamare.

  5. Infine montate la panna ed incorporatela al composto di mascarpone e caffè con l’aiuto di una spatola e movimenti dall’alto verso il basso.

    Togliete la base dal frigo e aggiungete la crema di caffè, distribuendola uniformemente.

    Trasferite nuovamente in frigo per 4 ore, meglio ancora se tutta la notte.

    Decorate quindi la vostra cheesecake al caffè senza cottura con ciuffi di panna montata e una spolverata di cacao amaro.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Precedente Schmarrn di grano saraceno - ricetta dell'Alto Adige Successivo Insalata di pomodori e friggitelli - fresca e leggera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.