Cardoncelli grigliati su crema di zucca

Oggi vi lascio un piatto caratterizzato da sapori semplici e genuini e da un aspetto elegante e raffinato. I cardoncelli grigliati su crema di zucca.

Questo piatto può essere servito sia come antipasto, che come secondo piatto vegetariano.

Sarà che io amo i funghi in ogni loro declinazione, ma questi cardoncelli, coltivati in maniera biologica, sono davvero fenomenali. Poi il fatto che siano coltivati da due giovani ragazzi a pochi chilometri da casa mia, qui in Alto Adige, li rende ancora più speciali! Provate i cardoncelli di Kirnig – Südtiroler Edelpilze, o anche i funghi Shiitake, sempre coltivati da loro!

Sponsorizzato da Kirnig – Südtiroler Edelpilze

Cardoncelli grigliati su crema di zucca
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Cardoncelli 300 g
  • Zucca 600 g
  • Melagrana 1/2
  • Vino bianco 1/4 bicchiere
  • Salvia 5-6 foglie
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Per preparare i cardoncelli grigliati su crema di zucca, sbucciate la zucca, eliminate i semi e tagliate a dadini la polpa.

    Pulite i cardoncelli con un panno umido o della carta da cucina e tagliate a fettine sottili, ca. 2 mm. Mettete da parte.

  2. Scaldate una padella antiaderente con 2-3 cucchiai di olio di oliva, aggiungete uno spicchio di aglio in camicia, la zucca a dadini e le foglie di salvia. Salate e pepate e fate rosolare per qualche minuto, mescolando ogni tanto.

  3. Sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per altri 6-7 minuti, in modo che la zucca si ammorbidisca.

  4. Togliete quindi aglio e salvia, mettete la zucca in un contenitore con le sponde alte e riducete in purea con il frullatore ad immersione. Tenete al caldo.

  5. Scaldate una padella antiaderente con un filo di olio e mettete quindi le fette di cardoncelli a grigliare. Grigliatele per ca. 1 minuto ogni lato. Salate e pepate.

  6. Componete quindi il vostro piatto iniziando con la crema di zucca, dove sopra adagerete le fette di cardoncelli ed infine qualche chicco di melagrana.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Suggerimenti

Non lavate i cardoncelli sotto l’acqua, in quanto tendono ad assorbirla. Puliteli piuttosto con un panno umido o della carta da cucina, eliminato eventuale polvere o terra.

Se ti piacciono i cardoncelli, prova anche la mia ricetta dei cardoncelli fritti con salsa remoulade, divini!

Precedente Gamberi alla catalana - succulenti e gustosi Successivo Brownies fantasmino con zucca e cioccolato

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.