Canederli di rape rosse ripieni di formaggio

Oggi una ricetta tipica rivisitata… i canederli di rape rosse ripieni di formaggio! Diciamo che, le rape rosse sono speciali, anche solo per il loro colore, che trasferiscono a tutto ciò che toccano (anche i vestiti), quindi munitevi di grembiule, o meglio ancora, direttamente mantello parapioggia ;). Scherzi a parte, il loro colore rosso-violaceo  intenso le rende davvero adatte a preparare i piatti più vari e colorati, ed il loro gusto dolciastro piace anche ai bambini. Oltre alle rape rosse fresche, appena raccolte e quindi ancora da cuocere e sbucciare, si trovano anche le rape rosse precotte e confezionate sottovuoto. Io solitamente le prendo fresche e le cuocio a vapore, come in questo caso.
Ecco come si preparano questi canederli:

Canederli di rape rosse ripieni di formaggioCanederli di rape rosse ripieni di formaggio

Ingredienti per ca. 15 canederli:
400 g di rape rosse (anche precotte)
250 ml di latte
2 uova
3 scalogni
75 ml di olio di semi
350 g di pane raffermo a piccoli dadini
sale q.b.
noce moscata (facoltativa)
200 g di formaggio fondente saporito

Per condire:
Grana grattugiato q.b.
Burro fuso q.b.

Tempo di preparazione: 25 minuti
Tempo di riposo: 1 ora
Tempo di cottura: 15 minuti

Per preparare i canederli di rape rosse ripieni di formaggio, lavate le rape rosse e cuocetele fino a quando saranno morbide, ovvero facilmente infilzabili con una forchetta. Io le cuocio a vapore, nella pentola a pressione, per ca. 25 minuti dal secondo fischio. Ma potete anche cuocerle in pentola tradizionale. Quindi sbucciatele, tagliatele a pezzi e mettete in una ciotola con le sponde alte insieme al latte e alle uova. Frullate fino ad ottenere una cremina.
Tritate gli scalogni e fate rosolare nell’olio per qualche minuto, facendo attenzione a non farli scurire. Mettete il pane a dadini in una ciotola capiente ed aggiungete lo scalogno rosolato, la crema di rape rosse, sale e noce moscata. Impastate bene il tutto con le mani, coprite con della pellicola e lasciate riposare per un’oretta circa (anche di più eventualmente, potete tranquillamente preparare l’impasto la mattina per poi utilizzarlo a pranzo).
Nel frattempo tagliate il formaggio a cubetti di ca. 2 x 2 cm.
Trascorso il tempo di riposo mettete a bollire abbondante acqua e salatela.
Quindi con le mani bagnate staccate dei pezzi di impasto grandi circa come una pallina da golf, appiattite leggermente sul palmo della mano, inserite un cubetto di formaggio e richiudete i bordi per avvolgere il formaggio formando una pallina con le mani bagnate. Adagiate su un tagliere leggermente infarinato. Procedete allo stesso modo fino ad esaurimento dell’impasto.
Immergete i canederli di rape rosse nell’acqua salata e lasciate cuocere per ca. 15 minuti a fuoco medio-basso, non deve bollire troppo forte. Una volta pronti, scolate i canederli con una schiumarola, metteteli su un piatto e tagliateli a metà.  Condite con abbondante grana grattugiato e burro fuso.

CONSIGLIO: Se non volete cuocerli tutti, congelateli ancora crudi per cuocerli quando ne avrete bisogno. In questo caso buttateli nell’acqua bollente ancora congelati e lasciateli cuocere per qualche minuto in più.

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche sulla pagina di Facebook

Salva