Canederli di spinaci – ricetta tipica dell’Alto Adige

Ah, i canederli di spinaci, un’altra ricetta tipica dell’Alto Adige! Morbide palline di pane raffermo e spinaci che, mi raccomando, vanno sempre mangiati e tagliati solo con la forchetta. Guai ad usare il coltello per tagliarli, sarebbe un’offesa al cuoco!

Qui si trovano in quasi tutti i ristoranti e le trattorie. Tra i bimbi c’è chi li ama e chi li odia. Io rispecchio perfettamente la quotidianità, in quanto la piccola ne va matta, la grande invece, non ne vuole sapere neanche di assaggiarli… eh… sono verdi…
Voi li avete mai provati? Cosa aspettate, se avete del pane raffermo in casa, metà del piatto è già fatto 😉 Ecco la ricetta:

Canederli di spinaci - ricetta tipica dell'Alto Adige
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 Minuti + riposo 30 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    8 canederli

Ingredienti

Per i canederli

  • Spinaci surgelati 300 g
  • Pane raffermo 200 g
  • Latte 150 ml
  • Uovo 1
  • Cipolla 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio di semi 5 cucchiai
  • Sale 1 cucchiaino
  • Noce moscata q.b.

Per la salsa al gorgonzola

  • Gorgonzola 150 g
  • Panna fresca liquida q.b.

Preparazione

Per i canederli

  1. Per preparare i canederli di spinaci, tagliate a piccoli cubetti il pane raffermo. Mettete in una ciotola.

  2. Tritate finemente la cipolla e l’aglio e fate rosolare nell’olio, unite quindi gli spinaci e fate cuocere il tutto per qualche minuto, o anche di più se gli spinaci sono ancora congelati.

  3. In una contenitore con le sponde alte mettete il latte insieme all’uovo. Aggiungete gli spinaci rosolati e riducete in purea con il frullatore ad immersione.

  4. Versate nella ciotola con il pane. Aggiungete sale e noce moscata e mescolate bene, impastando anche con le mani per amalgamare bene il tutto. Coprite con pellicola e lasciate riposare per ca. 30 minuti o anche più volendo.

  5. Portate a bollore quindi abbondante acqua in una pentola capiente e salate.

    Con l’impasto di pane e spinaci, formate ca. 8 palline, bagnandovi prima le mani, in modo che l’impasto non si appiccichi.

  6. Immergete quindi i canederli nell’acqua bollente e lasciate sobbollire per ca. 12 minuti.

    Scolate con una schiumarola e servite con la salsa di gorzongola.

Per la salsa di gorgonzola

  1. Per preparare la salsa di gorgonzola, tagliate a pezzetti il gorgonzola e mettete in un pentolino insieme alla panna.

  2. Fate scaldare a fuoco dolce, mescolando ogni tanto, fino a quando il gorgonzola si sarà sciolto ed avrete ottenuto una salsa omogenea.

    Eventualmente aggiustate di sale e servite insieme ai canederli.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Suggerimenti

I canederli di spinaci sono ottimi anche conditi con solo parmigiano grattugiato e burro fuso e magari accompagnati con della peperonata.

Se ti piacciono i canederli, prova anche queste mie ricette:

Precedente Crinkle cookies al cioccolato - morbidi ed umidi Successivo Plumcake senza lattosio con castagne e cachi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.